Pisogne, nove persone intossicate in una palazzina. Si indaga sulle cause

0

Restano ancora da chiarire le cause dell’intossicazione di nove persone all’interno di una palazzina del centro storico a Pisogne. Nessuno è in pericolo di vita, ma ci sono stati attimi di paura dopo che le persone hanno mostrato sintomi simili a quella che in un primo tempo sembrava intossicazione da gas, cioè difficoltà respiratorie, bruciore alla gola e forte lacrimazione agli occhi. Ma i Vigili del fuoco intervenuti, facendo i rilievi, non hanno registrato valori oltre la norma. La palazzina è stata sgomberata e cinque persone sono finite all’ospedale di Esine. Poi in serata le famiglie hanno potuto rientrare. Indagini in corso per stabilire le cause: tra le ipotesi il malfunzionamento dell’impianto solare termico. 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome