Vandalismo all’Anpi, Rete Antifascista: c’è una precisa firma politica in questi atti

0

La Rete Antifascista esprime solidarietà e vicinanza all’Anpi di Brescia per la vile provocazione di chiara matrice fascista subita questa notte. "Alla vigilia del 40° anniversario della strage fascista e di stato di Piazza della Loggia non possono essere dei vandali qualsiasi gli autori del furto con scasso e dei danneggiamenti subiti della sede provinciale di via Campo Fera. – si legge nella nota – Il fatto che sia stato “imbrattato” un volantino ove l’Anpi prende posizione contro il ricollocamento del Bigio in Piazza Vittoria è la firma politica della vigliaccata. Loschi individui frequentanti sigle dell’estremismo di destra bresciano si sono già resi protagonisti, nei mesi scorsi, di tentati assalti a Centri Sociali e sedi di partito e  provocazioni nei confronti di militanti della sinistra sfociati anche in veri e propri pestaggi. Finché istituzioni e forze politiche continuano a garantire spazi di agibilità politica ai fascisti garantendo loro sedi e piazze nessuno può stupirsi che accadano episodi tanto gravi ed inqualificabili".

Comments

comments

LEAVE A REPLY