Tasi, dal Comune di Brescia niente sanzioni per chi paga entro il 30 giugno

0

Molti contribuenti, in particolare gli occupanti non proprietari degli immobili (inquilini, comodatari, ecc.), stanno incontrando difficoltà a reperire le informazioni necessarie per eseguire il calcolo della Tasi e a effettuare il relativo versamento entro la scadenza del 16 giugno.

Il Comune di Brescia, in applicazione dell’art. 6 del d.lgs. n. 472/1997 e dell’art. 3 della legge n. 212/2000, informa che non verranno addebitate sanzioni e interessi ai versamenti eseguiti oltre quella data, con un margine di tolleranza fino al 30 giugno.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome