Il Giappone arriva in Franciacorta con dieci soprano liriche

0

L’orchestra Filarmonica della Franciacorta organizza un’esclusiva tournée portando in Franciacorta le più accreditate soprano giapponesi, eccellenze del conservatorio “College of music of MUSASHINO” di Tokyo, che dal 25 al 26 luglio eseguiranno tre concerti in contesti diversi e rappresentativi del territorio della Franciacorta anche con una valore sociale significativo. La sinergia territoriale che la stessa Orchestra Filarmonica della Franciacorta, di recente costituzione, ha creato intorno a questo evento di alto profilo culturale, è il vero valore aggiunto di questa opportunità. Molte sono gli enti , le associazioni e le aziende private che stanno supportando l’iniziativa con impegno economico e promozionale.

«Essere capofila di una cordata cosi alta – dichiara la Sig.ra Luciana Foglia, Direttore Generale dell’Orchestra – vede il realizzarsi di tutto quello che per statuto è L’Associazione Filarmonica no profit “Orchestra Filamonica della Franciacorta” ossia essere portatrice “ad intra” delle maggiori eccellenze musicali mondiali per una promozione di altissimo valore artistico, culturaledel territorio franciacortino».

Si evidenzia in primis il patrocinio del Console Generale del Giappone Kyoko Koga che appoggiando la tournée, attraverso una conferenza stampa che si terrà presso la sede dello stesso Consolato a Milano in giugno, darà ampio risalto alla stessa anche a livello internazionale per mezzo dei media giapponesi che richiamano sempre più l’eccellenza culturale, artistica e gastronomica italiana e, in questo caso, della Franciacorta. Hanno anche sostenuto e promosso l’iniziativa, con parole di apprezzamento e sostegno, il Ministro degli Esteri On. Federica Mogherini e altre importanti realtà nazionali e locali come il “Padiglione Italia” di Expo Milano 2015, il Consorzio di tutela del Franciacorta, l’Associazione Nazionale “Le Donne del Vino” e la ProLoco del Comune di Cazzago San Martino.

L’evento sarà promosso con il termine “Nadeshiko” per una maggiore richiamo alla cultura giapponese che da sempre diffonde una visione della donna come una figura delicata ma al contempo forte e soprattutto perno della società patriarcale giapponese. Infatti Yamato Nadeshiko è un’antica espressione giapponese che racchiudendo una metafora floreale personifica la virtù, lealtà e saggezza ed umiltà della donna giapponese. In virtù, quindi, di questa rappresentazione della tradizione giapponese le soprano si esibiranno con i caratteristici kimono. In coerenza con il tema si evidenzia come nota positiva che anche l’organico orchestrale sarà tutto al femminile. La programmazione vede impegnate le soprano e l’orchestra Il 25 luglio 2014 alle ore 21,00 presso la Chiesa Parrocchiale di Erbusco, in un variegato concerto di apertura e serata di Galà alla presenza di autorità civili, religiose, e militari. Il 26 luglio due rappresentazioni alle ore 17,00 presso il Chiostro del XIV secolo a Iseo nell’Azienda Ospedaliera Mellino Mellini. E alle ore 21,00 nei giardini del Palazzo dei Conti Bettoni Cazzago. Il programma proposto, in coordinamento con la direzione artistica giapponese di Akiko Tamura, vedrà la prima assoluta esecuzione di un “VENI SANCTE SPIRITUS” scritto per l’occasione dal Maestro Emiliano Facchinetti che prevede un’orchestra d’archi e 10 soprano in concertato.

«Creare un brano non convenzionale – dichiara il Maestro Facchinetti – come il “Veni Sancte Spiritus” composto per questa occasione è stato particolarmente difficoltoso per le insolite caratteristiche di esecuzione: dieci soprano in concertato ed orchestra d’archi. Il tema su cui è stata pensata la composizione è la melodia gregoriana che farà il filo conduttore a tutto il pezzo. Le dieci soprano, all’interno della melodia antica si rincorreranno, cammineranno insieme nei versi sacri, fino all’esecuzione dell’”Amen” finale unico momento nel quale la totalità delle voci, ognuna seguendo la propria linea melodica, raggiungerà il culmine dell’Esecuzione».
Altri brani in programma: arie della tradizione lirica giapponese ed europea come il “Flauto Magico” di Mozart, il “Duetto buffo di 2 gatti “ di Rossini, il celebre “Addio del passato” di Verdi, brani del compositore giapponese Takemitsu ed arie della “Carmen” di Bizet ed “Estrellita” di Ponce, queste ultime eseguite da Akiko Shibata campionessa mondiale di fischio lirico.

Sempre nella valorizzazione della sinergia territoriale si evidenzia la volontà da parte dei promotori che in collaborazione con l’Associazione Culturale Claudio Moretti di Erbusco hanno voluto impegnarsi per rendere il prestigioso evento anche un ‘opportunità di supporto sociale. Infatti il ricavato proveniente dall’attività di sponsor o di donazione verrà devoluto all’Azienda Ospedaliera Mellino Mellini per il finanziamento di progetti riguardanti le unità pediatriche aziendali.  Queste le parole del Direttore Generale dell’Azienda Mellino Mellini nel ringraziare:

«sono molto onorato di ricevere questo importante segno da parte di questa rete di persone e realtà tutte collegate dalla passione per l’arte della musica. Inoltre – continua il Dr. Gariboldi – l’aspetto internazionale che caratterizza questo evento mi ispira sempre di più nella volontà di essere al servizio di questo territorio che anche grazie alle politiche di investimento infrastrutturale di questi tempi sta entrando in una nuova fase sociale eculturale che lo impegnerà molto verso nuove sfide globali».
 Durante le serate dei concerti volontari dell’Orchestra Filarmonica della Franciacorta, dell’Associazione Culturale “Claudio Moretti” raccoglieranno i fondi e donazioni che i presenti potranno devolvere per il finanziamento di progetti riguardanti le unità pediatriche dell’Azienda Ospedaliera Mellino Mellini. Altre iniziative benefiche nel mese di luglio (che verranno in seguito comunicate) promuoveranno gli eventi internazionali.

ASSOCIAZIONE FILARMONICA "ORCHESTRA FILARMONICA DELLA FRANCIACORTA"
Associazione No Profit
Via Amerigo Vespucci, 2 – 25032 CHIARI (BS) ITALY
C.F. 91026700178 P. I.V.A. 03525140988
 
Telefono +39 333 1691505
Mail: info@orchestradellafranciacorta.it
www.orchestradellafranciacorta.it

Comments

comments

LEAVE A REPLY