Supernova Creative Innovation Festival: il 3-4 ottobre Brescia capitale della creatività

0

Due giorni di conferenze con alcune delle voci più autorevoli del panorama nazionale e internazionale, incontri tematici sull’innovazione, laboratori digitali per adulti e bambini, workshop con i maker, performance artistiche, installazioni interattive e spazi espositivi per le aziende. Questo in sintesi Supernova, il festival italiano che coniuga creatività ed innovazione, in programma a Brescia nelle giornate di venerdì 3 e sabato 4 ottobre 2014.

Un evento partecipativo e diffuso che ambisce a coinvolgere, nel ruolo di attori protagonisti, tutti i soggetti delle attività produttive, siano esse creative, imprenditoriali o istituzionali, con la volontà di rendere ogni cittadino consapevole della necessità di partecipare attivamente alla costruzione del proprio futuro e del suo ruolo fondamentale nel definire il cambiamento.

Punto di partenza e filo conduttore degli appuntamenti firmati Supernova, il concetto di “Collaborative Commons” coniato e ben illustrato dall’economista americano Jeremy Rifkin nel suo recente libro “The Zero Marginal Cost Society”, in cui ridefinisce il senso del capitalismo in un’epoca in cui l’accelerazione tecnologica, la sua diffusione, la digitalizzazione e la crescente condivisione di idee e beni fra i consumatori, sta riducendo i costi marginali a zero, rendendo quasi tutto gratuito.

Oggi le grandi sfide non possono essere superate da una sola azienda o da una grande corporation. Abbiamo bisogno di creare soluzioni condivise e confrontarci’ – spiegano gli organizzatori.

Quali nuovi fenomeni si stanno diffondendo? Come affrontare questo cambiamento epocale per l’economia e la società? Questi sono solo alcuni degli interrogativi ai quali cercheranno di dare una risposta i tantissimi eventi Supernova che indagano le quattro principali aree della nostra società: Business, Educational, Society e Creativity.

Il Festival andrà in scena a Brescia, la città industriale per eccellenza, simbolo del fare. Snodo centrale nel nord Italia famosa per il passato glorioso delle sue industrie, messe a repentaglio dalla crisi, la città è conosciuta oggi anche come il luogo da cui è partito Talent Garden, uno dei simboli dell’innovazione in Italia e nel mondo. Ed è proprio nel ‘giardino dei talenti’, abitato da giovani menti creative, che nasce l’idea di un evento che fotografa lo stato dell’arte della creatività e dell’innovazione italiana e internazionale.

Con il Festival vogliamo raccontare il cambiamento in atto nel mondo, per renderlo accessibile e diffuso nel territorio, ma anche innovare creando connessioni forti e fornire nuovi punti di vista’ – spiega Lorenzo Maternini, co-founder Talent Garden Brescia.

L’evento si svolgerà in alcuni dei luoghi simbolo della città tra cui Piazza della Loggia, Piazza Paolo VI, Piazzetta Bruno Boni, Corso Zanardelli e negli spazi da sempre vocati all’arte e alla cultura come il Museo di Santa Giulia, il Teatro Grande, l’Università di Brescia, il Cinema Teatro Eden, l’Auditorium di San Barnaba e la Chiesa Santi Filippo e Giacomo.

Il Festival rappresenta un’occasione straordinaria per comunicare il territorio e creare interesse verso la sua varietà culturale ed economica che ispira l’innovazione di imprese, ricercatori e istituzioni. In questo momento, in cui il sistema preme affinché nasca un rinnovamento socio-economico e industriale attraverso la tecnologia e la ricerca, la miglior risposta deve pervenire dalla città stessa che è chiamata ad organizzarsi intorno al grande tema dell’innovazione. Ed è proprio da questa sinergia di intenti che può partire un rinnovamento simbolo del Paese.

L’evento sarà supportato da una commissione tecnico-scientifica che aiuterà nella selezione degli eventi e darà alla manifestazione ed al suo territorio il prestigio che merita. La Commissione collaborerà alla definizione del piano di attività della manifestazione ed esaminerà le proposte portate alla sua attenzione, selezionerà quindi gli eventi di maggior rilievo e collaborerà attivamente alla valutazione ed al controllo delle fasi di lavoro.

La Commissione Scientifica sarà formata da figure d’eccezione del panorama imprenditoriale e culturale italiano e internazionale: Prof. Maurizio Memo (Prorettore Università degli Studi Brescia), Giorgio Gori (giornalista e imprenditore italiano), Mattia Corbetta (Segreteria tecnica del Ministero dello Sviluppo economico), Eugenio Gallina (Vicepresidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Brescia), Francesca e Valentina Moretti (rispettivamente Presidente Strada del Franciacorta e Architetto MORETTI MORE).

Supernova Creative Innovation Festival è ideato e promosso da Talent Garden Brescia e dal Comune di Brescia ed è realizzato grazie al patrocinio ed alla collaborazione di: Ministero dello Sviluppo Economico, Amministrazione provinciale di Brescia, Camera di Commercio di Brescia, AIB, Apindustria, Confartigianato Brescia, Università degli Studi di Brescia, Università Cattolica del Sacro Cuore, Foppa Group, Diocesi di Brescia, Provveditorato agli Studi (CSA), Gruppo Editoriale Bresciana (Giornale di Brescia, Teletutto e Radio Bresciasette)

Supernova Creative Innovation Festival è organizzato grazie al supporto di UBI BANCA (main sponsor), EDELMAN, REDBULL, GECO e MORE (sponsor tecnici).

La comunicazione è affidata ad Edelman, l’agenzia di relazioni pubbliche più grande del mondo, che si occuperà di promuovere il Festival ad un pubblico nazionale ed internazionale.

PROGRAMMA SUPERNOVA CREATIVE INNOVATION FESTIVAL 2014

AREA BUSINESS

CONFERENZA INNOVATION MAKES WONDER (IMW) in collaborazione con I GIOVANI IMPRENDITORI AIB

Convegno con i grandi nomi dell’imprenditoria Italiana, media e istituzioni. Interventi sul palco da 20’ ed una tavola rotonda conclusiva per definire gli scenari del cambiamento.

CONTEST STARTUP in collaborazione con SUPERPARTES INNOVATION CAMPUS

Una competizione aperta a tutte le startup italiane ed internazionali organizzata da Superpartes Innovation Campus – laboratorio basato sull’Open Innovation dove si lavora alla creazione di aziende che legano mobile computing ed “internet delle cose” – in collaborazione con Supernova.

Le iscrizioni dei team apriranno a metà giugno e chiuderanno a fine luglio. Sabato 4 ottobre una giuria di esperti selezionerà la startup vincitrice e premierà le iniziative più “disruptive”. L’evento è reso possibile grazie alla collaborazione della Camera di Commercio Brescia.

CENA A TAVOLI TEMATICI in collaborazione con BOCCONI ALUMNI ASSOCIATION

Una cena in cui i cittadini potranno cenare e conversare riguardo a specifiche e tematiche con un personaggio autorevole del settore. Ogni tavolo avrà un tema specifico inerente l’innovazione.

MAKER LAB in collaborazione con OPENDOT

La tecnologia al servizio dell’impresa. Un team di professionisti che comprende artigiani, meccanici, designer, hacker e ingegneri svilupperà, attraverso lo scambio di informazioni e la collaborazione diffusa, soluzioni che creeranno un impatto sull’innovazione del sistema produttivo.

L’ARCA DI API INDUSTRIA

Nel cuore della città verrà posizionata un’Arca: un’installazione “work in progress”, che prenderà forma attraverso l’interazione con il pubblico. La (ri)costruzione arriverà dall’interno, così come il cambiamento verso il futuro. Su ogni asse di legno, che verrà lavorata sul posto da artigiani esperti, verrà scritto un messaggio/augurio, portavoce delle speranze dei cittadini. All’interno dell’Arca ci sarà un’area polivalente a metà tra laboratorio e spazio music-art-people.

EXHIBIT-AREA

Alcune tra le più importanti aziende del territorio esporranno i prototipi ed i risultati delle proprie ricerche nell’ambito dell’innovazione di prodotto. Hanno già confermato la propria partecipazione: Streparava, Gefran, Cromodora wheels, Gimatic, Siderweb, Madeinsteel, Sabaf, Turboden, Orimartin.

Tra i partecipanti ci sarà anche 1000 miglia Srl, società che gestisce il marchio Freccia Rossa e organizza la celeberrima corsa, che presenterà la shortlist dei finalisti del concorso “Officina Mille Miglia – OM”, contest finalizzato a premiare la migliore idea innovativa nel settore automotive presentata da giovani talenti. Dal progetto vincitore verrà fatta nascere un’impresa.

 

AREA EDUCATIONAL

EDU EXHIBITION

REPERTORIO DI FINE ‘900. CAROSELLI E COMPUTER”. Un’esposizione allestita in collaborazione con MUSIL Museo dell’Industria e del Lavoro EUGENIO BATTISTI per mostrare i reperti di archeologia industriale legati alla tecnologia digitale.

Nelle giornate di venerdì e sabato LABORATORI DIGITALI di robotica, scansioni 3d, realtà aumentata e creazione di videogiochi per istituti Secondari di Primo Grado e Istituti Secondari patrocinati dal Provveditorato agli Studi di Brescia (CSA).

In mostra anche robot comandati da Arduino, stampanti 3d, drone controllato da Arduino, turbina eolica, dolly, applicazioni e progetti realizzati da alcuni Istituti Secondari.

 

UNA VITA DA SOCIAL

Un progetto di sicurezza sull‘uso della Rete rivolto a tutte le persone che utilizzano abitualmente i social network. L’evento è organizzato in collaborazione con la Polizia Postale.

INNOVATION MEETS PEOPLE

Due eventi organizzati in collaborazione con la PROVINCIA DI BRESCIA finalizzati alla presentazione rispettivamente del progetto IseoHub – come modello di sostenibilità di percorsi di sviluppo economico e sociale anche per le aree meno urbanizzate del nostro territorio – e dei servizi del Centro Innovazione e Tecnologie forniti ai comuni per rendere l’interazione con i cittadini le imprese più snella e moderna attraverso le nuove tecnologie. Il secondo incontro illustra i nuovi modelli di innovazione a cui la Rete Bibliotecaria Bresciana sta lavorando per rendere la biblioteca un luogo innovativo di accesso alla conoscenza.

SPORT INNOVATION

Per due pomeriggi i bambini dai 7 agli 11 anni si potranno avvicinare alla pratica sportiva sperimentando le innovative tecnologie Garmin e VIVOfit che misurano attitudini e performance e restituiscono un tracciato dei comportamenti e dei parametri vitali importanti al fine del benessere della persona. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con ROSA ASSOCIATI che, al termine dell’iniziativa rilascerà un passaporto sportivo.

AREA SOCIETY

FUTURE FOOD in collaborazione con CASTALIMENT

Il “cibo del futuro” visto da medici nutrizionisti, food blogger e Chef di rilevanza nazionale e internazionale e case history aziendali. La sostenibilità del Pianeta Terra ai tempi dell’Expo.

SMART MOBILITY

Incontri e workshop dedicati al tema della sharing economy. Il bike sharing e il car pooling come esempi di mobilità intelligente.

Partecipano Università degli Studi, Università Cattolica, AIB e Brescia Mobilità.

COLLABORARE & COOPERARE

Due incontri sul tema del Collaborative Commons a cura della Diocesi di Brescia e della Compagnia delle Opere.

 

AREA CREATIVITY

LA PAGINA BIANCA

La più grande performance d’arte pubblica mai realizzata per la poesia visiva e concreta, la più vasta superficie pittorica mai vista nella storia dell’arte contemporanea Europea. Un format dell’artista milanese Ivan Tresoldi che prevede la stesura di una grande superficie di carta scritta dai cittadini di passaggio.

STREET ARTIST

Una costellazione di artisti della scena street art italiana realizzerà una giornata di live painting lungo le strade del centro. Diversi stili e background artistici in grado di rappresentare al meglio lo spirito del Festival, la sua creatività, il suo messaggio.

INSTALLAZIONI ARTISTICHE, FLASH MOB e INSTANT FASHION

per le vie del centro in collaborazione con il gruppo Foppa e il collettivo Art Kitchen.

Il pubblico sarà coinvolto attivamente in performance estemporanee.

SPETTACOLO ‘FRANCESCO E I BURATTINI’ DI IGOR SIBALDI

Un viaggio alle origini dell’Umanesimo nella giornata dedicata a Francesco d’Assisi, il Santo simbolo del rinnovamento. Sulla scena i burattini, scolpiti dal maestro burattinaio piemontese Natale Panaro.

NOTTE BIANCA DELLA CULTURA

Il Festival prosegue anche il sabato notte con la notte bianca dell’arte e della cultura in collaborazione con il Comune di Brescia.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome