Colpita in faccia dal portellone di un furgone, mentre passeggia in via Dante

0

Una botta violentissima e improvvisa, mentre camminava per strada. E’ successo ad una 42enne che stava tranquillamente passeggiando in via Dante e che è stata colpita in faccia da un portellone di un furgone, causandole oltre ad un grave spavento, una brutta botta. Come riporta il Giornale di Brescia mentre la donna passeggiava un furgone  spuntato da un vicolo e nel curvare si è aperto il portellone che probabilmente non era ben chiuso. La 42enne ne è stata travolta, ma ha avuto la prontezza di mettere le mani avanti, attutendo così il colpo, che comunque è stato forte. Le sue condizioni non sono però gravi.

Comments

comments

LEAVE A REPLY