Lunghe file per la Tasi, ma il calcolo si puo’ fare anche on-line

3

Il 16 giugno si avvicina. Seppure il Comune di Brescia abbia concesso una proroga per i pagamenti sino al 30 giugno (ma non per l’Imu), le code agli sportelli si stanno ingrossando sempre di più. Stiamo parlando ovviamente della Tasi, la Tassa sui Servizi Indivisibili, la nuova imposta comunale istituita dalla legge di stabilità del 2014.

Ogni giorni i cittadini che si rivolgono agli sportelli sono almeno 500: già con questi numeri le attese possono essere estenuanti, e le cose non potranno che peggiorare all’avvicinarsi della scadenza. Eppure la Loggia ha predisposto un efficace sistema di calcolo on line utilizzabile autonomamente avendo a disposizione tutti i dati, anche quello della rendita catastale. Non solo: attraverso il sito internet del Comune è possibile prenotare l’appuntamento con gli impiegati della Loggia, senza dover fare code (per prenotare l’appuntamento relativo alla consulenza sul calcolo TASI si può anche telefonare ai numeri 030/297.7662 e 030/297.7680 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00). La proroga a fine giugno è stata un vero e proprio toccasana, ma lo stesso la situazione è davvero ingarbugliata. Non va meglio negli altri paesi della provincia (un centinaio circa quelli che hanno già deliberato le aliquote, per tutti gli altri si andrà a ottobre), il che non fa che aumentare la pressione sui Centri di Assistenza Fiscale, senza contare che c’è anche la scadenza della dichiarazione dei redditi che incombe. Insomma, sta arrivando il caldo vero, non solo quello legato al clima.

La pagina di partenza per avere tutte le informazioni sugli orari degli sportelli, sulle aliquote applicate e per l’accesso allo sportello online del Comune di Brescia: http://www.comune.brescia.it/news/2014/Pagine/Iuc-2014.aspx.
(a.c.)

Comments

comments

3 COMMENTS

  1. Il Comune sbandiera che la Tasi x rend. cat. sup. a € 700 è inferiore alla vecchia IMU
    E’ una bufala, con la vecchia IMU si usufruiva delle detrazioni, con la TASI NO!
    Tasi …. e paga.

  2. per raggiungere un importo netto inferiore alla vecchia imu e alla vecchissima ici è sufficiente abitare in una catapecchia.
    IH

LEAVE A REPLY