La solidarietà batte la crisi: 100 mila euro dal Rotary a sostegno della vita

0

“Per celebrare i primi 10 anni del nostro Rotary Club abbiamo voluto organizzare un evento straordinario all’insegna dell’amicizia e della solidarietà grazie al quale doneremo 100 mila euro a realtà associative bresciane operanti in ambito sociale in favore dell’intera collettività, nel campo del sostegno alla vita. Il nostro grazie più sincero agli oltre 1000 amici che hanno voluto condividere con noi questo momento per servire Brescia in modo concreto”.

 Con queste parole Gianfranco Donina, Presidente Rotary Brescia Sud Ovest Maclodio, commenta l’evento DieciCentoMille organizzato ieri sera dal Rotary Brescia Sud Ovest Maclodio presso lo spazio delle ex cantine Folonari in via F.lli Folonari a Brescia, per celebrare i primi 10 anni del Club al servizio dei bresciani e per sostenere le attività di numerose realtà impegnate in vario modo nel campo del sostegno alla vita: Croce Bianca di Brescia, Calendoscopio Onlus, San Vincenzo de Paoli, Un Aiuto per, Fondazione Francesca Rava, Il Sorriso di Barbara, Camper Emergenza, Associazione Santi Desiderio e Elisabetta Onlus.

 “Un evento – aggiunge Andrea Venturelli, presidente del comitato organizzatore diecicentomille – che fin dal principio abbiamo immaginato per spingere al massimo sull’acceleratore della solidarietà, soprattutto in momenti come questo dove i protagonisti principali della quotidianità sono sentimenti di paura e incertezza. Impegnandoci in prima persona, investendo il nostro tempo e le nostre competenze, abbiamo voluto organizzare qualcosa di speciale per testimoniare la bellezza della solidarietà e la forza dell’amicizia.

 Campioni di solidarietà presenti all’evento anche Francesco Renga e Martina Colombari (volontaria in prima linea e presente come testimonial della Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus), ma anche Lorenzo Jovanotti (che ha donato una sua chitarra autografata da battere all’asta e inviato da New York un videomessaggio cantato per l’occasione) e Fabio Volo che ha realizzato una simpatica clip personalizzata e donato alcune copie del suo ultimo libro autografate.

 “Il 50% di quanto raccolto – continua Gianfranco Donina – verrà devoluto alla Croce Bianca di Brescia per uno specifico innovativo progetto di telesoccorso e assistenza agli anziani. Un progetto che risponde ad un’esigenza manifestata in modo forte da numerose famiglie bresciane che abbiamo scelto di ascoltare, affidandoci all’impegno e alla competenza della Croce Bianca di Brescia. Il restante 50% sarà destinato a progetti definiti con alcune realtà associative operanti a livello locale, di cui conosciamo l’organizzazione e che, annualmente, ci aggiornano sui risultati ottenuti grazie al nostro aiuto”.

 “L’amicizia che ogni anno i bresciani dimostrano nei confronti delle nostre iniziative – conclude il presidente Gianfranco Donina – ci sprona a proseguire sulla strada che abbiamo intrapreso da quando il Club è nato, nel 2004. Fino ad ora, compresi i fondi raccolti con questo evento, siamo riusciti a donare interamente circa 500 mila euro a diverse realtà bisognose presenti prevalentemente sul nostro territorio. Il primo ringraziamento va a tutte queste persone impegnate, come noi, nel servizio per la collettività. In seconda battuta, ringrazio gli amici intervenuti e tutti i soci del Rotary Club Brescia Sud Ovest Maclodio. Brescia si è confermata anche quest’anno la leonessa della solidarietà”.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY