Intrappolata nell’auto dopo lo scontro con il motore che fuma

0

Incidente spettacolare poco prima dell’ora di pranzo in via Flero, in città. Una donna del 1957 stava viaggiando a bordo della sua Fiat Punto quando, per ragioni ancora da appurare, si è scontrata con una Opel Zafira. Lo scontro ha provocato il ribaltamento della Fiat e il conseguente blocco delle portiere dell’auto che impedivano alla donna di liberarsi dalle lamiere.

Dopo poco però l’automobile ha iniziato a fumare e la necessità di uscire dall’abitacolo è diventata questione di vita o di morte. Per fortuna passavano di lì due agenti in borghese di ritorno dal carcere di Verziano che, con l’auto di alcuni passanti, sono riusciti ad estrarre la donna dall’abitacolo dell’auto.

La donna è stata soccorsa dai sanitari dell’ambulanza che nel frattempo si erano portati sul luogo dell’incidente. Per un’ora il traffico è stato in tilt e deviato sulle altre arterie. La donna, giunta in Pronto Soccorso alla Poliambulanza sarà sottoposta ad accertamenti a causa dei traumi riportati, ma non dovrebbe essere grave.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Sembra che la donna al volante della punto abbia preso la rotonda contro mano ed abbia percorso parte di via Flero contro mano prima di scontrarsi.
    Un guidatore che ha percorso la strada dietro di lei avrebbe detto che la donna già da diversi km stava zigzagando.

LEAVE A REPLY