Zaino pieno di armi da scasso, fermato 43enne bresciano

0

Girava in piena notte, sulla sua bici, con un enorme zaino. Ha suscitato così i sospetti da parte della polizia che ha deciso di fermarlo e di procedere alla perquisizione: all’interno della borsa sono stati trovati arnesi atti allo scasso che con tutta probabilità sarebbero stati utilizzati di lì a breve.

L’uomo è stato fermato in via Valle Camonica circa alle 2, all’altezza dell’intersezione con via Re Rotari. Gli agenti lo hanno identificato per B.M., cittadino bresciano del 1971. Alla luce dei numerosi precedenti emersi a suo carico per reati in danno al patrimonio e anche a seguito delle risposte evasive e contraddittorie in merito alla sua presenza a quell’ora e in quel luogo, gli agenti hanno proceduto alla sua perquisizione. All’interno del suo zaino sono stati trovati tranciabulloni di grandi dimensioni, una chiave a pappagallo ed una chiave combinata per bulloni. L’uomo è stato condotto in Questura ed indagato per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.

L’intervento della notte scorsa si colloca nell’attività di prevenzione svolta dalle pattuglie delle Volanti per un controllo più capillare di determinate zone della città nelle quali ultimamente si sono verificati furti ai danni di esercizi commerciali ed abitazioni private. Ed il controllo effettuato ieri presume abbia sventato proprio la realizzazione di uno di questi episodi criminosi.

Comments

comments

LEAVE A REPLY