Oggi un’altra serata di teatro all’Idra con gli spettacoli dei corsi

0

Venerdì 13 giugno allo Spazio Teatro Idra di vicolo delle Vidazze, in città (ingresso di fronte alla biblioteca Cavallerizza), hanno preso il via gli spettacoli finali dei corsi di teatro organizzati IDRAfactory dell’anno 2013/2014. Il ricco calendario prosegue anche nella giornata di sabato con diversi spettacoli.

L’ingresso agli spettacoli è libero e gratuito (con tessera associativa obbligatoria di 2 euro.) Per ulteriori informazioni è possibile telefonare ai numeri 030.291592 e 339.2968449 oppure scrivere a info@residenzaidra.it

ECCO IL PROGRAMMA DEGLI SPETTACOLI DEL 14 GIUGNO:

 

Lettura Espressiva ore 20.00

Tenuto dalla docente Patrizia Volpe

UN POCO DI SPOON RIVER

Con Paola Bavetti, Alfredo Cadenelli, Cristian Gardini, Lucia Grassi, Luciano Raineri, Simona Sparta’, Giuseppe Varrasi, Luca Viesi.

Dall’Antologia di Spoon River di Edgar Lee Master gli allievi del corso di lettura espressiva leggeranno alcuni monologhi. Le anime trapassate degli abitanti di Spoon River dalla collina dove riposano traccino un ritratto a volte amaro a volte scanzonato di ciò che fu la loro vita. La scelta dei pezzi è avvenuta in base al gusto e al sentire personale dei lettori. Non ho lavorato su un montaggio che avesse un’unità tematica, ma trattandosi di una prima esperienza mi interessava di più un approccio emotivo, così ho chiesto ad ognuno di loro di scegliere un brano che li interessasse, emozionasse e divertisse.

 

Adesso in Scena- Seconda Parte. Ore 20.30

Tenuto dai docenti Davide D’Antonio e Giuseppina Turra. Con Margherita Clerici, Paolo Ducoli, Gabriele Manzitto, Alessandro Peli, Benedetta Rossi, Greta Sigurtà.

 

Teatro II ore 22.00

Tenuto dalle docenti Giuseppina Turra e Anna Teotti.

LA GALLINELLA ACQUATICA

Cast: Claudia Barbiero, Anna Bennato, Natale Cocuzza, Francesca Elia, Maria Falasco, Marialuisa Franch, Angela Nadia Ghedini, Luigi Guarini, Paolo Invernizzi, Marco Passarello.

Presentiamo un breve estratto da La gallinella acquatica di WITKIEWICZ Stanislaw Ignacy (Varsavia 1885 – Dabrowica 1939) teorico della forma pura o libertà dell’artista di deformare la realtà. Nell’arco di mezz’ora presentiamo una manciata di ‘coppie’ che si confrontano su frammenti di testo in un clima surreale. La coppia uomo-donna cerca una rottura del proprio legame a mezzo di uno ‘sparo’ difficile da praticare che sancirà la fine e l’inizio di qualcosa. Lo studio degli allievi tende a sondare le possibilità della loro relazione sulla scena con i particolari del linguaggio dell’autore, e dello sfruttamento dello spazio scenico. Nello specifico l’utilizzo dello spazio scaturisce dalla considerazione dello stesso come un luogo nel quale si tracciano linee di tensione tra i corpi presenti. Abbiamo considerato lo spazio della scena alla stregua di una tavola pittorica pulita bianca dentro la quale fare muovere le linee della nostra intenzione come personaggi in relazione al tutto della sala. Platea compresa.

Scrittura per la scena – Seconda Parte Ore 22.30

Lettura dei testi nati dal corso di drammaturgia tenuto da Marco Di Stefano.

Testi di: Elena Martinelli Parole Contate, Maurizio Plebani Epilogo, Marco Lucchini Egoisti, invidiosi, altruisti o santi? Ugo Romano Provvisorio, Giovanni Zani Odissea in DO minore

Letture di Marcello Cominelli e Patrizia Volpe

Comments

comments

LEAVE A REPLY