Gargnano, tutto pronto per il campionato italiano della vela accessibile

0

Tutto è pronto al porticciolo di Bogliaco 2000 a Gargnano per il Campionato Italiano della Vela Accessibile, evento che dal 19 al 22 giugno (regate dal 20 al 22) assegnerà il titolo di Campione Nazionale 2014 per il doppio Hansa 303, la Coppa Internazionale del Garda per il doppio delle Paralimpiadi dello Skud 18, il Trofeo Pam-Marsilio Pasotti per le Nazioni, nel ricordo dello sportivo bresciano. La manifestazione gode del patrocinio di Expo 2015 e del Consiglio Regionale della Lombardia. La regata fa seguito al Campionato d’Europa del 2011, i due Campionati  Tricolori degli anni passati. L’edizione dei prossimi giorni accarezza l’idea (con la candidatura già proposta) di ospitare il Campionato Mondiale Hansa nel 2016. Il Circolo Vela Gargnano sta lavorando in questa direzione. Ha già trovato numerosi supporters, prima tra tutti la Croce Rossa di Brescia che con i suoi volontari assisterà i velisti già nella fase del “varo”, grazie alla piattaforma “diamante” dello scivolo, i “Campus-Gioco del lotto” di Andrea Stella, Osmi, Argivit, Unidelta, DAP, Isomet (che ha messo a punto le passerelle), Marina di Bogliaco 2000, La Perla del Garda, collaboratori come Fondazione Asm-Brescia-Gruppo A2A, Avesani, Alpe del Garda, Iab Brescia, oltre alla struttura periferica di Federvela, la XIVa Zona presieduta da Domenico Foschini. 

Sul piano sportivo si fanno anche i primi nomi dei favoriti. Tra loro ci sono gli azzurri Marco Gualandris (Avas Lovere)e Marta Zanetti (Alto Adriatico Lignano), vice campioni del Mondo e d’Europa 2013 e 5° classificati alle Paralimpiadi di Londra del 2012. Tra i loro avversari ci sarà il navigatore oceanico vicentino Andrea Stella e il team svizzero delle Paralimpiadi.

Comments

comments

LEAVE A REPLY