Stamina, il ministro Lorenzin: “A Brescia si è superato il limite”

0

A Brescia si sono travalicati i limiti, quindi è venuto il momento di affrontare la situazione nei modi che riterremo più opportuni». Ad affermarlo è stata il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin nel corso dell’audizione in commissione Sanità al Senato sul caso Stamina. “Quella dei medici degli Spedali di Brescia è una situazione di grandissima difficoltà, sia sul piano deontologico che, probabilmente, sul piano giuridico”, ha continuato il ministro. Ciò che ha scatenato le dichiarazioni della Lorenzin sembra essere il metodo con il quale il caso-Stamina è stato trattato dai media: “Sono prevalsi la ricerca di consenso e l’aspetto mediatico, ed è venuto meno il metodo scientifico – e ha continuato – C’è stata un’operazione mediatica portata avanti in modo spregiudicato su Internet”. Per provare a mettere fine ad una vicenda che va avanti ormai da un paio d’anni “ho pensato che andasse data una risposta definitiva, con una pronuncia che riconducesse la vicenda nell’ambito scientifico”, ha riferito il ministro riferendosi ai lavori in corso della seconda Commissione scientifica. Per ora quindi “nessun decreto” che impedisca le infusioni di Stamina. Sarà la Commissione scientifica a tornare sul caso e provare a fare chiarezza.

Comments

comments

LEAVE A REPLY