Coltello alla gola e tentato soffocamento: notte da incubo a Palazzolo

0

Notte da incubo a Palazzolo. Un’anziana signora di 79 anni che vive da sola era andata a letto da poco quando intorno a mezzanotte e mezza due uomini con guanti neri e volto travisato sono entrati nella sua abitazione. Dapprima la donna non ha sentito nulla e i due hanno potuto mettere le mani su un vecchio cellulare e una catenina di poco valore ma, evidentemente non soddisfatti del bottino, si sono diretti nella camera da letto della donna, l’hanno svegliata puntandole un coltello alla gola e, di fronte alla sua reazione, hanno tentato prima di soffocarla con un cuscino per poi darsi alla fuga.

Un episodio simile era successo qualche notte fa nella vicina Pontoglio. Vittima anche in questo caso un’aziana sola che si è trovata faccia a faccia con la lama di un coltello puntato alla gola da quattro malviventi che poi sono fuggiti con televisore, computer e alcuni gioielli.

Comments

comments

LEAVE A REPLY