Nubifragio si abbatte su Brescia e provincia: vigili del fuoco al lavoro tutta notte

0

Vento fortissimo, pioggia incessante, tuoni e lampi. Brescia e provincia ieri sono state invase da un acquazzone fortissimo. Particolarmente colpite la città e la zona del lago di Garda. E le segnalazioni sono state tante: i Vigili del Fuoco hanno messo in atto circa una cinquantina di interventi, soprattutto per casi di allagamento di cantine e garage e per alberi caduti. La paura c’è stata soprattutto in via Omassi e zona Lamarmora, dove un albero caduto ha sfiorato le auto parcheggiate. Sul Garda lo stesso, con situazioni anche molto critiche che hanno reso davvero incessante l’attività notturna dei pompieri.

Come riporta il Giornale di Brescia ci sono stati poi danni ingenti a Chiesanuova con marciapiedi devastati dalla quantità di acqua riversatasi per le strade. A Muratello di Nave un capannone è stato scoperchiato, mentre l’area tra Salò e Toscolano enormi piante sono cadute e a Maderno una è precipitata proprio davanti alla chiesa.

  

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY