Nutrie, Coldiretti denuncia: nel 2014 danni per mezzo milione di euro

0

I danni causati dalle in Lombardia nel 2014 potrebbero arrivare anche a mezzo milione di euro. Almeno stando alla stima approssimata da Coldiretti Lombardia che prende spunto dai dati di raccolti negli ultimi cinque anni e che hanno visto un progressivo incremento: nel 2013 hanno provocato quasi 400mila euro di danni con una crescita del 130 per cento dal 2009. Le zone più colpite dalle sembrano essere Brescia, Cremona, Milano, Lodi, Mantova e Pavia.

“La situazione – ha commentato il presidente della Coldiretti Lombardia, Ettore Prandini – sta diventando sempre più grave perché oltre alle nutrie ci sono i cinghiali, i piccioni e i corvi che assaltano i campi appena seminati e le mangiatoie delle stalle. Spesso gli agricoltori scoraggiati dalla frequenza degli attacchi non denunciano neppure più i danni, che sono molto superiori a quelle che mostrano i dati ufficiali”.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome