Svelati i contorni del futuro parco tecnologico Nibiru

3

Il 1° luglio, tra pochi giorni, l’apertura del cantiere, il prossimo 21 marzo, solstizio di primavera, l’apertura al pubblico, in tempo per l’Expo milanese. Se le date sono certe non sono da meno l’organizzazione interna degli spazi e dei servizi: Nibiru Planet è pronto a lanciare a Brescia la sua innovativa offerta legata alla tecnologia, un salto avanti nel futuro reso possibile grazie alla società romana Micromegas che crede fortemente nelle prospettive economiche legate all’affare.

L’audizione di Francesco Bettoni, presidente di Camera di Commercio, presso la riunione congiunta delle commissioni Commercio e Bilancio ci consente di conoscere importanti elementi del futuro parco tecnologico che sorgerà nell’ex Fiera di via Caprera. 

5 le aree tematiche: in Lab e Fablab si potrà operare in laboratori di robotica, new media, musica, e artigianato, anche con la sperimentazione e la pratica di tecnologie per la modellazione e fabbricazione anche di manufatti. Exhibition sarà un’area espositiva permanente per grandi temi come ambiente, sostenibilità, energia, scienza, alimentazione, e al contempo un’area per mostre temporanee sui temi dell’astronomia, dell’arte, della tecnologia o della cultura. La Tech Area conterrà postazioni semi permanenti che utilizzeranno tecnologie all’avanguardia con aggiornamento continuo del software. Facilities dedicherà una batteria di servizi alla famiglia: kinderheim per l’ospitalità ai bambini, libreria specializzata, ristorazione, wellness, servizi bancari, un concept store e uno spazio per l’alfabetizzazione informatica. Nel Knowledge Transfert si metteranno in atto le sinergie con il mondo industriale.

Il parco rappresenta sulla carta un centro di attrazione per un territorio del raggio di 200 chilometri in cui vivono 1,8 milioni di studenti e 10 milioni di persone. Il canone d’affitto chiesto da Immobiliare Fiera a Micromegas è di 1 milione e 250mila euro l’anno.
(a.c.)

Comments

comments

3 COMMENTS

  1. questa storia di Nibiru assomiglia sempre di più alla favola di Pinocchio, con Lucignolo Fragassa che trascina Pinocchio Del Bono nel paese dei balocchi. Sappiamo come è andata a finire….

LEAVE A REPLY