Garmin TriO Sirmione 2014, Mateja Simic e Giulio Molinari i vincitori

0

Il cielo di Sirmione, inizialmente nuvoloso, nel pomeriggio si è aperto, lasciando spazio a una magnifica giornata di sole e gare appassionanti. Grande successo di partecipazione e pubblico per la terza attesissima edizione del Gramin TriO Sirmione. Più di 800 gli atleti al via per una manifestazione che ancora una volta sa riscuotere grande entusiasmo.

Le prime a inaugurare la prova sono state le donne con una batteria composta di oltre novanta atlete. A imporsi sulla frazione natatoria è l’atleta di casa, vincitrice della scorsa edizione Elisa Battistoni. La portacolori del 707 triathlon ha lasciato Mateja Simic, sua diretta inseguitrice, a circa 40” di distacco. In bicicletta si è formato un gruppo di tre atlete battistrada con Mateja Simic, Giulia Bedolin ed Elisa Battistoni, che sono entrate insieme in T2. Le altissime frequenze di Mateja Simic hanno poi deciso irrimediabilmente la gara, obbligando Elisa Battistoni a cedere la corona ed accontentarsi della seconda piazza. Ottima prova per la Bedolin che ha chiuso autorevolmente al terzo posto.

Nella gara maschile è l’esperienza di Vladimir Polikarpenko ad avere la meglio nel nuoto. Il plurititolato atleta dell’Aquatica Torino Ads, ha saputo staccare di una decina di secondi nella frazione natatoria il Carabiniere Giulio Molinari. Un folto gruppo di atleti guidati da Daniel Hofer è poi entrato in T1 con circa 20” di ritardo sul battistrada.

Nei 38.5 km della frazione ciclistica Giulio Molinari ha recuperato il gap ed è riuscito poi a staccare tutti gli avversari, portandosi al cambio con 45” su Hofer, Butturini e Polikarpenko.

Molinari ha ulteriormente aumentato il proprio vantaggio gestendo i 10km della frazione podistica con assoluta autorevolezza.

Comments

comments

LEAVE A REPLY