Il cuoricino di Alice batte nel petto di una bimba bresciana

0

Il cuore della piccola Alice continuerà a battere nel petto di una bambina bresciana. La tragedia che nella notte di venerdì ha visto perdere la vita ad una bimba di Firenze e a sua zia, travolte dal ramo di un albero mentre si trovavano al parco delle Cascine del capoluogo toscano, permetterà ad una bimba bresciana di 2 anni affetta da una grave patologia cardiaca di tornare a sperare in una vita lunga e felice.

Tutto grazie alla generosità dei genitori della piccola alice che, nonostante il dolore per la duplice perdita hanno acconsentito al prelievo degli organi della loro piccolina. La bimba bresciana, invece, ricoverata da dicembre all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, è stata operata domenica mattina e l’intervento sembra riuscito con successo.

Comments

comments

LEAVE A REPLY