Lombardia, ok mozione mezzi pubblici gratis per Forze dell’ordine e disoccupati

0

Il Consiglio regionale ha approvato a larga maggioranza (un solo voto di astensione) la mozione proposta dal gruppo di Forza Italia, primo firmatario Claudio Pedrazzini, nella quale si invita la Giunta ad attivarsi per prorogare i precedenti accordi affinché gli ufficiali e gli agenti appartenenti ai corpi delle Forze dell’ordine –  aventi la qualifica di Polizia giudiziaria e funzioni di pubblica sicurezza –  possano continuare a circolare gratuitamente o a condizioni agevolate sui mezzi di trasporto pubblico regionale e locale e a promuovere iniziative finalizzate a introdurre forme di gratuità per la mobilità dei disoccupati in Regione, compatibilmente con le risorse disponibili.

L’assessore alle Infrastrutture, Alberto Cavalli, ha spiegato che i disoccupati in Lombardia sono circa 320milae per sostenere questo provvedimento servirebbero 70 milioni su un capitolo di bilancio complessivo di 400 milioni. Per questo sarà necessario costituire un gruppo di lavoro per adottare i provvedimenti più opportuni.  Gli accordi già vigenti prevedono per le Forze dell’ordine l’obbligo ad intervenire anche fuori servizio nel caso in cui a bordo del mezzo si verifichino problemi di sicurezza e ordine pubblico e questo sicuramente ha portato vantaggi sia agli utenti che al personale di servizio.

Comments

comments

LEAVE A REPLY