Pontoglio, scontro con i ladri che scopre in casa: 53enne gravissimo al Civile

0

Li scopre a casa e decide di inseguirli per non lasciarli impuniti, ma nella colluttazione cade da due metri d’altezza e sbatte il volto. E’ successo nella notte, intorno alle 3, a un 53enne di Pontoglio che ora è in gravissime condizioni al Civile. Secondo la ricostruzione riportata del Giornale di Brescia l’uomo, di professione macellaio, rincasando  in via Puccini 22, ha sentito dei rumori. Scoperti i ladri, che si sono dati alla fuga verso la taverna per poi fuggire con la macchina della vittima, ha deciso di provare a fermarli ma nella colluttazione, forse spinto, è caduto dall’altezza di due metri sulla rampa del garage e ha sbattuto il volto.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Vigliacchi maledetti sarà la solita banda di "italiani":che sia pioggia o che sia sole io comunque tallio gole-spaco botilia ucido familia

  2. E come previsto alla fine c’è scappato il morto: sono mesi che questa banda di zingari schifosi imperversa nell’ovest bresciano e non si è fatto nulla per fermarla.

LEAVE A REPLY