Comunità montana Valcamonica, Lega Nord: “Il Pd dalla grande alleanza alla grande abbuffata”

0

“Con buona pace degli "interessi della Valcamonica" in Comunità Montana si passa dalla grande alleanza alla grande abbuffata di una maggioranza monocolore di centrosinistra – tuona in una nota la segreteria provinciale della lega Nord di Valle Camonica -. Accantonati i propositi "di condivisione trasversale rispetto agli schieramenti ed alle logiche di appartenenza politica" il PD camuno è ritornato sul terreno che meglio conosce e più consono alla vecchia politica: quello fatto di "appetiti", "poltrone", "posti" e "suddivisioni".

Il Carroccio ha deciso “di non partecipare a questo teatrino confermando, nei fatti, la linea politica che vede nella Comunità Montana il luogo del fare per i camuni e non quello delle spartizioni di questo o quel partito – continua la nota –. Lega che come sempre lavora per portare a casa risultati per il bene della Valle Camonica che, mai come ora, ha bisogno di nuove risorse per sostenere iniziative di rilancio territoriale. Proprio in questa direzione va la mozione volta a risolvere alcune problematiche riguardanti il settore delle grandi derivazioni ad uso idroelettrico ed industriale, presentata da Donatella Martinazzoli ed approvata nelle scorse settimane dal consiglio regionale Lombardo. Un’iniziativa che metterà a disposizione degli enti locali ingenti risorse per interventi di tutela e valorizzazione ambientale, per la rivitalizzazione del sistema produttivo e per il rafforzamento del settore turistico nelle aree montane”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY