Rientra allarme bomba al Tribunale, ora si cerca la voce al telefono

0

L’allarme bomba scattato per la seconda volta in una settimana al Tribunale di Brescia è rientrato. Pochi minuti dopo le 10 il personale della Procura ha ricevuto una telefonata nella quale una voce annunciava la presenza di un ordigno all’interno del Palagiustizia.

A quel punto le forze dell’ordine hanno fatto evacuare l’edificio e chiuso al traffico le strade di accesso, dando inizio ai controlli. Controlli che per fortuna hanno dato esito negativo, cosa che ha permesso di tornare alla normalità. Resta però da stabilire di chi sia la voce che al telefono ha lanciato l’allarme e che si sarebbe qualificata come “no tav”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY