Tasi, nessuna sanzione per chi paga entro il 14 luglio. Poi scatta la multa

0

Sarà possibile pagare la Tasi, senza sanzioni ed interessi, entro lunedì 14 luglio 2014. Per i versamenti eseguiti successivamente dovranno essere applicate le norme del ravvedimento operoso. Quindi, per chi paga nei giorni 15 e 16 luglio, la sanzione sarà pari al 3%. A partire dal 16 luglio 2014, la sanzione sarà del 3,75%. Inoltre, dovranno essere versati anche gli interessi, pari all’1% annuo rapportato al numero di giorni di ritardo (1/365 moltiplicato per i giorni di ritardo). Per ulteriori chiarimenti  i contribuenti potranno rivolgersi agli sportelli del Comune di Brescia oppure ai Caf.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome