Il ripescaggio è certezza: la Tempini Azzano Brescia torna in B2

0

Dopo più di due mesi d’attesa è giunta la conferma di quel ripescaggio che già al termine della scorsa stagione si sperava. Infatti, essendosi classificata come miglior quartultima nazionale, la società del presidente Gogna si è posizionata al quinto posto, in ordine prioritario,  tra quelle che godevano del ripescaggio. Davanti a lei solo le squadre di A1 e A2 non iscritte o non ammesse, che chiedevano l’immissione al campionato di B2; l’integrazione dell’ Italchimici VB Foligno PG come prima classificata della serie C Umbria e il ripescaggio delle squadre under 23 Lazio Volley e Sport RM e Teate Pallavolo Chieti.

 “Sono molto contento – spiega il presidente Gogna – per i ragazzi, il tecnico Zappa, i dirigenti ed i tifosi che l’anno scorso per il lavoro profuso ed il gioco espresso, non meritavano di retrocedere. Credo che sia il giusto epilogo di una buona stagione che però è terminata male. Ora che finalmente sappiamo in quale categoria giocheremo, ci muoveremo con celerità e da subito cercheremo di trovare un opposto di categoria che ci possa dare una mano a salvarci".

Comments

comments

LEAVE A REPLY