Calcinato, migliorano le condizioni del bimbo caduto in piscina

0

Possono tirare un sospiro di sollievo i genitori del bambino di Calcinato che sabato è caduto nella piscina di casa, rischiando l’annegamento. Il piccolo, che deve ancora compiere i due anni, sta meglio e dal reparto di Rianimazione pediatrica dell’ospedale Civile di Brescia parlano di «cauto ottimismo».

 

L’incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di sabato: mentre i genitori erano in casa e il fratellino dalla nonna, il piccolo si è arrampicato sulla scaletta della piscina fuori terra e è caduto dentro.  Quando mamma e papà si sono accorti hanno immediatamente chiamato i soccorsi che hanno trasportato il bambino al Civile. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY