Calcinato, migliorano le condizioni del bimbo caduto in piscina

0

Possono tirare un sospiro di sollievo i genitori del bambino di Calcinato che sabato è caduto nella piscina di casa, rischiando l’annegamento. Il piccolo, che deve ancora compiere i due anni, sta meglio e dal reparto di Rianimazione pediatrica dell’ospedale Civile di Brescia parlano di «cauto ottimismo».

 

L’incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di sabato: mentre i genitori erano in casa e il fratellino dalla nonna, il piccolo si è arrampicato sulla scaletta della piscina fuori terra e è caduto dentro.  Quando mamma e papà si sono accorti hanno immediatamente chiamato i soccorsi che hanno trasportato il bambino al Civile. 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome