Il commissario Andolina al lavoro al Civile, domani la ripresa delle terapie

0

L’annuncio è stato dato direttamente da Davide Vannoni: da oggi Marino Andolina tornerà in servizio all’ospedale Civile di Brescia per svolgere il suo ruolo di commissario (leggi la notizia) e seguire da vicino alcuni casi di malati sotto cura con il metodo Stamina.

Le infusioni probabilmente saranno effettuate già a partire da oggi su due piccoli pazienti, Federico Mezzina, bimbo di Fano affetto dal morbo di Krabbe, e un bimbo siciliano affetto da distrofia di Duchenne che è arrivato a Brescia accompagnato da Giuseppe Morfino, presidente dell’Ordine dei medici di Trapani, nominato dal giudice come ausiliario per la prosecuzione delle terapie e che arriverà al Civile con la sua équipe.

In settimana poi, anche qui la conferma è arrivata da Vannoni, rientrerà in servizio anche la biologa Erika Molino che seguirà da vicino il caso della piccola Noemi, bimba di due anni di Guardiagrele in provincia di Chieti, affetta da Sma1.
(a.c.)

 

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY