Rondinelle in palla, ottimo feeling tra Corvia e Caracciolo nella seconda uscita stagionale

0

Finisce 8-0 per le rondinelle la gara amichevole contro la Rappresentativa Val Rendena, secondo test stagionale giocato ieri pomeriggio sul campo sportivo di Spiazzo. Doppiette di Corvia, Caracciolo, Razzitti e reti di Lancini N. e Gullotta (a segno 58 secondi dopo il suo ingresso in campo), davanti a tanti tifosi che hanno seguito la squadra in Val Rendena.

Il calcio estivo conta fino a un certo punto, e siamo solo alla seconda uscita stagionale, davanti a una rappresentativa locale, ma ciò che si è visto ieri a Spiazzo fa indubbiamente ben sperare. E’ il primo tempo soprattutto a rendere felici i numerosi tifosi del Brescia giunti in Trentino, che hanno potuto assistere a una cinquantina di minuti di gioco discreto conditi da una doppietta a testa di Caracciolo e Corvia. Prove generali per la coppia-gol del prossimo campionato? Sì, a patto che l’Airone non ceda alle lusinghe del Palermo in seie A. I due si sono alternati nel ruolo di prima punta, rientrando a turno a centrocampo per dare un aiuto in fase di ripiegamento. Rimandato il giudizio sulla difesa a tre (Zambelli, Budel, Di Cesare), in attesa di avversari migliori.  

Le parole di mister Ivo Iaconi al termine dell’amichevole: "La squadra mi è piaciuta di più rispetto all’ultima uscita, si è mossa meglio e l’intesa tra giocatori e i vari reparti va migliorando. Ho potuto vedere che anche Corvia e Caracciolo stanno affinando una buona sintonia ma c’è ancora molto lavoro da fare. La settimana che entra sarà importante perchè aumenteremo l’intensità, soprattutto del lavoro tecnico-tattico. Inoltre, giocheremo dei test contro avversari più impegnativi e questo mi permetterà di avere le idee più chiare sul tipo di squadra che dovremo proporre in vista degli impegni ufficiali."

Anche Valerio Di Cesare parla, e lo fa innanzitutto ribadendo la sua voglia di rimare un altro anno: "Ho avuto qualche richiesta da parte di altre società ma la mia volontà è quella di restare qui a Brescia. L’anno scorso ho accettato di venire qua perchè volevo tornare in serie A; la scorsa stagione non è andata bene per tutta una serie di problematiche e vicissitudini, di cui io stesso me ne assumo le responsabilità. Per questo la prossima stagione deve essere per noi quella del riscatto, per me e per tutta la squadra. La scorsa stagione abbiamo subito troppi gol e per sostenere il modulo spregiudicato come quello di mister Iaconi, dovremmo avere una linea difensiva piuttosto compatta, anche se devo ammettere che per le carattersitiche sia di Zambelli che di Budel, per ora siamo un repatto ben assortito."

Il tabellino:
Brescia-Rappresentativa Val Rendena 8-0

Marcatori: 16′ p.t. Corvia, 24′ p.t. Caracciolo, 25′ p.t. Corvia, 44′ p.t. rig. Caracciolo, 13′ s.t. rig. Razzitti, 32′ s.t. Razzitti, 38′ s.t. Lancini N., 42′ s.t. Gullotta.

BRESCIA 1° TEMPO (3-5-2): Arcari; Zambelli, Budel, Di Cesare; Bertoli, Scaglia, Olivera, Morosini, Coly; Caracciolo, Corvia.
BRESCIA 2° TEMPO (3-5-2): Serraiocco; E. Lancini, Rocchi, Gargiulo; Boniotti, Quaggiotto, Ragnoli, H’maidat, N.Lancini; Razzitti (41′ s.t. Gullotta), Valotti.

(a.c.)

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY