Giacomo Gnutti entra nella Giunta di Confindustria

0

Giacomo Gnutti,  componente il consiglio direttivo di AIB con delega al credito, entra nella Giunta di Confindustria. 60 anni, laurea in economia, Giacomo Gnutti è esponente della quinta generazione di una famiglia imprenditoriale originaria di Lumezzane.

 

Giacomo Gnutti è presidente di Fgh, fondata dal padre cavaliere del lavoro Franco Gnutti nel 1970, holding che – attraverso controllate – opera  in settori diversificati quali la metallurgia non ferrosa (Service Metal Company),  la sicurezza, vigilanza e trasporto valori (Gruppo Fidelitas), il turistico sportivo (Golf Bogliaco) società delle quali è presidente ed  il settore turistico-termale (Terme di Sirmione, di cui è vice presidente e amministratore delegato). Il gruppo Fgh è presente  nel capitale della collegata Eredi Gnutti Metalli con una quota del 25%.

Giacomo Gnutti – che è stato presidente della Fondazione della Comunità Bresciana dal 2002 al 2014 e membro del cda del Credito Bergamasco dal 1992 al 2014 – è consigliere di amministrazione di 035 Investimenti, dell’Istituto Centrale per il Sostentamento del Clero, di Editoriale Bresciana e della Fondazione Camillo Golgi.

Comments

comments

LEAVE A REPLY