Metalleghe Sanitars Montichiari: Roberto Benis è il nuovo preparatore atletico

0

Promoball Vbf sta creando le condizioni ottimali per presentarsi all’avvio della sua prima stagione in A1 con i presupposti necessari per fare bene. La società, a conclusione di un periodo di mercato che l’ha vista protagonista di scelte ambiziose, ha siglato un accordo di collaborazione con Roberto Benis, figura che saprà impostare il lavoro fisico sulle atlete di Montichiari in accordo con le aspettative del gruppo di tecnici e dirigenti.

Sarà lui il preparatore atletico che lavorerà in staff con il secondo allenatore Fabio Parazzoli, con il massofisioterapista e osteopata Roberto Foppoli e con il medico Pier Francesco Bettinsoli per “costruire” la squadra guidata da Leonardo Barbieri e mantenerne una resa efficiente per tutto il campionato.

Il curriculum didattico del preparatore atletico bergamasco – classe 1968 – vanta un diploma all’ISEF di Milano, una laurea in Scienze Motorie a Torino, una specializzazione alla Scuola di Digione di Scienze e tecniche delle attività sportive, un diploma in osteopatia con successiva laurea in Scienze Osteopatiche presso l’Università del Galles e un master in posturologia conseguito a Firenze. Oltre che insegnante di scuola media, Roberto Benis è oggi docente del Corso per preparatori atletici delle federazioni italiane di basket, volley e tennis ed è docente presso la Scuola dello sport del CONI. Le esperienze sul campo raccontano di un professionista poliedrico, capace di esprimersi al meglio in sport e contesti diversi. Benis ha lavorato per anni con le ragazze del Volley Bergamo con cui ha vinto trofei nazionali e europei. Ha ricoperto il ruolo di preparatoredell’U.S. Pallavolo Scanzorosciate maschile, contribuendo al suo passaggio dalla serie C2 alla A2. Ha ottenuto risultati nel mondo del basket maschile, seguendo sia la preparazione fisica che il recupero post-traumatico dei giocatori del Celana Basket Bergamo dal 1993 al 2002. Dal 2008 è preparatore atletico della Nazionale italiana femminile di basket. A livello internazionale vanta un’esperienza con la Nazionale di pallavolo femminile bulgara nel 2003 e una con quella tedesca nel 2006, in veste di preparatore fisico e di osteopata.

Comments

comments

LEAVE A REPLY