Il senatore leghista Volpi replica al ministro Boschi: “Ha poca autorevolezza”

0

All’indomani dell’attacco del ministro per le Riforme, Maria Elena Boschi, intervenuta sabato sera alla festa regionale del Partito Democratico in corso a Botticino (leggi la notizia), è arrivata la replica del senatore leghista Raffaele Volpi.

Il ministro, intervistato dal giornalista di Sky Francesco Magnani, se l’è presa con l’ostruzionismo in aula da parte di alcune opposizione, in particolare proprio la Lega di Volpi: «L’ostruzionismo dell’opposizione non ci fa paura. Noi andiamo avanti per la nostra strada, con il sorriso, sì, ma anche con grande determinazione. Semmai ci sorprende l’atteggiamento della Lega, che soltanto una settimana fa ha approvato il testo del Governo in Commissione, pretendendo che Calderoli fosse uno dei due relatori, e ora strappa la Costituzione in aula e marcia verso il Quirinale. Dobbiamo rassegnarci all’idea che cambi idea giorno sì giorno no?».

Ieri la replica del senatore bresciano, segretario di presidenza di Palazzo Madama, le cui parole sono riportate sulle colonne di Bresciaoggi: «Una delle cause della rottura fra il Governo e il Parlamento è proprio la poca autorevolezza del ministro Maria Elena Boschi, che non solo non conosce la materia di cui parla, ma non è nemmeno accreditata per trattare certi argomenti. La confusione di voci che regna all’interno del Pd non aiuta certo a favorire quel richiamo alla politica fatto dal presidente della Repubblica e dal presidente del Senato. La Lega Nord ha presentato delle richieste specifiche al Governo rimaste senza risposta».
(a.c.)

Comments

comments

1 COMMENT

  1. In genere sono i genitori degli alunni poco inclini allo studio e problematici ad accusare gli insegnanti di mancanza d’autorevolezza che, come il fascino ed il carisma, non è tangibile e misurabile. Novella edizione del sarchiapone, ad usum di chi usa un lemma-totem sperando che abbia sul destinatario la stessa azione disorientante che aveva auto su di lui.

  2. Rido di quelli che nei commenti infilano latinismi unicamente per far sfoggio di cultura quando lo stesso concetto lo si potrebbe esprimere interamente in italiano. Rido anche del leghista Volpi, anzi, rido del leghista.

LEAVE A REPLY