Figc, anche il Brescia contrario alla candidatura di Tavecchio, “Meglio Albertini”

0

La frase poco carina pronunciata dal presidente della lega Nazionale Dilettanti Carlo Tavecchio (L’Inghilterra rispetto a noi è un’altra cosa: individua dei soggetti che possono entrare in base alla loro professionalità. Da noi invece arriva “Opti Pobà”, che prima mangiava le banane e adesso gioca titolare nella Lazio) in occasione della presentazione della propria candidatura a futuro presidente della Figc in vista delle elezioni del prossimo 11 agosto, non è piaciuta nemmeno all’amministratore unico del Brescia calcio, Luigi Ragazzoni.

Per lui Tavecchio non è il candidato giusto, almeno per due motivi, uno dei quali ha nome e cognome, Demetri Albertini. “ Penso che le polemiche sulle dichiarazioni si possano facilmente superare, ha sbagliato ad esprimere un concetto, a tutti capita un calo di zuccheri – ha dichiarato ragazzoni al Giornale di Brescia -. Indipendentemente da questo mi sento di appoggiare una figura come quella di Demetrio Albertini, sia perché Tavecchio è nella dirigenza sportiva da più di 20 anni, sia per un mero fatto anagrafico: largo ai giovani e ad un po’ di rinnovamento, almeno nello sport”.

Intanto il caso Tavecchio è finito sul tavolo della Fifa che ha deciso di inviare una lettera alla Figc chiedendo che si indaghi sui "presunti commenti razzisti da parte di uno dei candidati alla presidenza".

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Tavecchio ha commesso una gaffe clamorosa (e non è la sola), ma penso che adesso sia il caso di superare questo ostacolo e concentrarci sulle sue proposte di riforma del sistema calcio. Casomai, sarà quello il terreno vero per criticarlo.

  2. Scusa Paolo ma non sono in sintonia con te. Si vuole dare una ventata di freschezza, innovazione, ringiovanimento, ecc. e Tavecchio non mi sembra proprio il nuovo che avanza. Tu dici che lo valuteremo e quindi giudicheremo sulla riforma del sistema calcio che attuerà. Io dico (mia opinione) che Tavecchio una volta insediato non lo smuovi più, anche se la sua riforma farà schifo. Io spero tanto che venga eletto. Avanti con i giovani e spreriamo in Albertini.

LEAVE A REPLY