Si ferisce facendo incursione in un negozio di kebab: denunciato studente romeno

0

Non si devono essere troppo sorpresi i genitori quando il loro figlio è stato denunciato: si erano infatti già insospettiti nel vederlo mentre tentava di lavare via dai jeans il sangue della ferita che si era procurato facendo incursione in un negozio di Kebab. Per entrare nell’esercizio di via Circonvallazione Sera un giovane studente romeno aveva infatti rotto un vetro e si era procurato una lesione. Il tutto, come riporta il Giornale di Brescia, per 150 euro e una ricarica telefonica. Il ragazzo aveva poi nascosto il bottino in un campo, ma grazie all’intervento dei carabinieri della stazione di Gambara, il tutto è stato trovato e ridato ai proprietari, due fratelli indiani. Il ragazzo è stato denunciato.

Comments

comments

LEAVE A REPLY