Cassone, Berengario sale sul trono e ipoteca la Bandiera del Lago

0

Grande cornice di pubblico a Cassone di Malcesine in occasione della settima e penultima regata del campionato delle bisse che si è svolta nell’ambito della 47 Festa dei ciclamini. La contesa si è aperta con la regata femminile che ha segnato l’ennesimo successo di Andre di Bardolino davanti a Birba di Lazise e Tulles di Torri.

 

Nel gruppo D ha vinto Sant’Angela Merici di Desenzano. A seguire Sebina di Clusane, Ichtya di Peschiera e Gioia di Gargnano. San Vili di Garda, è stata squalificata, per cambio di corsia. La regata del gruppo C ha visto la vittoria di Ariel di Gardone Riviera che ha battuto di misura Torricella, la bissa di casa. San Filippo di Torri si è piazzata terza davanti a Paratico e Lacisium di Lazise.

 

Nel gruppo B limpido successo di Garda, campione uscente, che così ritorna nel gruppo A per la finale che si correrà il 9 agosto a Lazise. Cà da Mosto di Sirmione ha vinto la volata per il secondo posto su Foscarina di Gardone Riviera. Quarta piazza per Aries di Lazise. A seguire Villanella di Gargnano e Monte Isola. Nella batteria dei migliori, il gruppo A, l’equipaggio di Berengario ha messo a segno una prestazione straordinaria. La bissa di Torri ha navigato con grande autorità e naturalezza. La sua è stata una vittoria limpida e schiacciante che la proietta verso la conquista della Bandiera del lago 2014. Carmagnola, seconda, ha cercato di limitare i danni, contenendo il distacco in quattro secondi. Terza piazza per Preonda di Bardolino che per la prima volta sale sul podio del gruppo A. Clusanina ha rimediato il quarto posto battendo al fotofinish Sant’Ercolano di Toscolano Maderno. Ultima Gardonese in serata no.

 

Si sono dovuti disputare anche due spareggi, tra equipaggi a pari merito. San Filippo di Torri ha superato Paratico e si è insediato al 15° posto. Lacisium di Lazise ha staccato nettamente Sebina ed è 17° in graduatoria. Il circus delle Formula Uno della voga alla veneta si ritroverà sabato 9 agosto a Lazise per la finale del Campionato delle bisse che assegnerà la Bandiera del lago e gli altri trofei in palio: la Coppa del Garda per il campionato femminile, il trofeo Comunità del Garda per il gruppo B, il trofeo Voga alla Veneta per il gruppo C e il trofeo Umberto Rossetti per il gruppo D.

Comments

comments

LEAVE A REPLY