Distorsione ad una caviglia durante un’escursione: soccorso 60enne di San Zeno nella bergamasca

0
Bsnews whatsapp

Ieri i soccorsi del Cnsas si sono trovati impegnati in due interventi in zona di Castione della Presolana, in provincia di Bergamo. Nel primo caso, si è trattato di un uomo di 60 anni, di San Zeno Naviglio (BS) che ha riportato una distorsione alla caviglia nei pressi del Rifugio Cassinelli, mentre era lungo il sentiero con altri escursionisti. Non riusciva a proseguire ma sono riusciti ad avvicinarsi al rifugio, dove poi è stato raggiunto dai tecnici della VI Delegazione Orobica del Soccorso alpino, che lo hanno accompagnato a valle. L’operazione è cominciata alle 12 ed è terminata dopo un’ora e mezza. Dopo pochi minuti, alle 12.20, è arrivata la richiesta d’intervento per una donna di 60 anni di Villa di Serio (BG), che ha una casa anche nei pressi del Monte Pora; era uscita con amici per cercare funghi. Non essendosi presentata al momento del rientro, come concordato, e poiché non aveva con sé il telefonino, si sono preoccupati e hanno dato l’allarme. L’hanno ritrovata poco dopo sulla strada che porta da Lantana al Monte Pora, incolume. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI