Una serra di marijuana nell’appartamento del vicino in vacanza: arrestato 48enne bresciano

0
Bsnews whatsapp

Il vicino, a cui aveva affittato l’appartamento, era in vacanza e così il proprietario ha deciso di usare l’appartamento per creare, nel mentre, una serra di marijuana. Per questo è stato arrestato dai carabinieri un bresciano di 48 anni. Dopo aver perquisito la sua abitazione, gli agenti hanno sentito un forte odore di droga che veniva dall’appartamento a fianco affittato ad un giovane tunisino, assente per ferie. E’ così che sono entrati e hanno trovato 27 piante di marijuana già matura, alte circa 120 centimetri ciascuna. Una vera e propria serra indoor con impianto di illuminazione, ventilazione e riscaldamento artificiale. Il proprietario dell’appartamento è stato arrestato per detenzione illegale di sostanza stupefacente e, dopo la convalida dell’arresto, condannato a dieci mesi di reclusione con sospensione della pena.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI