Ruba oltre 100 euro di profumi, arrestato albanese

3

Due furti in città lunedì 18 agosto. Il primo è avvenuto durante la notte in una tabaccheria in via Bissolati al civico 19. I ladri dopo aver forzato la serranda posteriore sono entrati nel negozio e hanno forzato due slot machine. Oltre al denaro delle slot i malviventi hanno rubato quello contenuto in un distributore self service, alcuni pacchetti di sigarette e biglietti gratta e vinci. L’altro furto è invece avvenuto alla Coin nel pomeriggio: in manette è finito un albanese che, insieme ad un complice riuscito però a fuggire, aveva rubato profumi del valre di 102 euro. L’uomo è stato indagato in stato di arresto per il reato di furto aggravato in concorso.

Comments

comments

3 COMMENTS

  1. Ma io mi chiedo, puoi essere politicamente contro il Pd, va bene, lo sono anch’io, ma non riesco a capire come facciate a dire certe cose e a crederci soprattutto. negli ultimi 30 anni ci sono stati cani e porci al governo dell’italia e di brescia e non è cambiato nulla, anzi la bossi fini ha creato solo che clandestini che senza diritti e doveri possono delinquere tranquillamente tanto al massimo hanno un biglietto pagato per tornare a casa. LA LEGA, i più grandi ladroni della storia del nord, ha sfruttato il nostro sentimento e il nostro orgoglio di gente del nord per fregarci, accettare qualsiasi cosa che dall’alto gli venisse imposto pur di racimolare quattrini e poi puntare il dito contro il ragazzo scuro che ruba nonostante sia stata anche lei a metterlo su una strada. I VERI LADRONI NON SONO QUESTI PEZZENTI! APRITE GLI OCCHI, IL PD, IL PDL, LEGA E TUTTI GLI ALTRI GIOCNO CON LA NOSTRA IGNORANZA, TANTO POI CE LA PRENDIAMO COI NEGRI!!!!!!

LEAVE A REPLY