Arrestati borseggiatori rumeni, sceglievano come vittime soprattutto donne anziane

0
Bsnews whatsapp

Il  Commissariato di Pubblica Sicurezza di Desenzano del Garda arrestato 2 cittadini rumeni, un uomo di anni 20 ed una donna di anni 25, entrambi senza fissa dimora in Italia, per aver derubato una 76enne di Desenzano. Fuori da un supermercato i malviventi avevano preso il portafoglio della donna che ha però immediatamente chiamato aiuto richiamando l’attenzione dei passanti che hanno contattato il 113.

 

Le informazioni fornite dai testimoni hanno permesso agli agenti di individuare in pochi minuti la coppia a circa 1 km di distanza. Dopo un roccambolesco i due sono stati bloccati e tratti in arresto. Il portafoglio è stato recuperato sotto una auto parcheggiata, dove i due l’avevano gettato.

Effettuati i controlli e una volta identificati è emerso che i due giovani risultano essere stati indagati per altri furti in provincia: con lo stesso “modus operandi” avrebbero colpito soprattutto donne anziane, ai supermercati e in altri esercizi commerciali della zona.

Processati per direttissima sono stati condannati a un anno di reclusione.  

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. io rumenovenuto in Italia 5 anni fa, lavoro tuti i giorni, mai rubato o fatto cose brutte se qualche rumeno ruba non tutti rubano, anche italiani rubano ma non tutti italiani ladri. meritiamo rispetto come tutti

  2. Cos’é il razzismo? é odiare una categoria di persone in quanto appartenenti ad una etnia, ad una nazionalità o una religione. Dare adesso ai rumeni, per esempio, perché gli autori dei borseggi sono rumeni é razzismo. É come odiare gli italiani perché alcuni di loro sono mafiosi: alcuni di loro lo sono ma la gran parte no. É come odiare i leghisti perché alcuni di loro rubano danaro pubblico: alcuni leghisti sono delinquenti ma la maggior parte dei leghisti é onesto. Ugualmente alcuni rumeni delinquono, ma la stragrande maggioranza di loro vengono in Italia per lavorare e li troviamo negli ospedali, nelle fabbriche. Chi odia i rumeni in quanto tali é razzista.

RISPONDI