L’eccellenza dei caprini bresciani in mostra alla Fiera di Orzinuovi

0

L’Apa Brescia si prepara al consueto appuntamento con la Fiera di Orzinuovi: l’associazione degli allevatori bresciani sarà infatti presente alla 66esima edizione della tradizionale manifestazione orceana, dove verranno organizzati i concorsi morfologici dedicati alle capre di razza Saanen e Camosciata delle Alpi. Sono circa 150 i soggetti iscritti al libro genealogico che parteciperanno alla competizione, presentati da 10 allevatori che arriveranno in parte anche dalle campagne della Bassa. Da alcuni anni del resto l’allevamento di capre si sta diffondendo anche in pianura, in un’area cioè tradizionalmente vocata alla zootecnia da latte vaccino. Le due razze sopracitate garantiscono infatti una buona capacità produttiva: molte le realtà che trasformano direttamente il latte ottenuto in formaggi tipici venduti negli spacci aziendali, mentre altri allevatori conferiscono il prodotto a caseifici di rilevanza nazionale come Mauri, un brand diffuso in tutte le catene di supermercati. Alla fine del concorso, in programma la sera di sabato 30 alle 19.30, un giudice esperto di razze caprine designerà i migliori capi sia per la Saanen che la Camosciata, che potranno quindi fregiarsi del titolo di Re (o becco) e Regina della Mostra.

“Il comparto caprino rappresenta ormai una realtà emergente impossibile da trascurare – afferma il presidente Apa Germano Pè-. Si tratta di un altro settore nel quale la zootecnia bresciana riesce ad esprimersi a livelli altissimi, confermando una vocazione all’eccellenza ormai consolidata dall’imprenditorialità e dall’esperienza”.

Nello stand dell’Apa, posizionato nel consueto spazio del cortile delle Angioline, saranno inoltre presenti in esposizione una quindicina di cavalli appartenti alle razze Haflinger, Maremmano, Puro sangue arabo, Quarter Horse ed Appaloosa. Si prevede inoltre la presenza di asini di razza Romagnola e di soggetti appartenenti ad altre razze asinine, oltre che di alcuni muli.

Comments

comments

LEAVE A REPLY