All’asta su ebay la targa dei 200 gol di Baggio: chi c’è dietro?

0

9 maggio 2004, Brescia-Lazio, ultima partita di Roberto Baggio allo stadio Rigamonti. Prima del fischio d’inizio Corrado Faissola, consigliere delegato del gruppo Banca Lombarda e Piemontese, consegna al "codino" una targa per i 200 gol realizzati dal fantasista. Agosto 2014: la targa è in vendita sul sito di aste online ebay, con un prezzo di partenza di 25mila euro. Possibile? Possibilissimo. E’ tutto vero, ma al momento non si conoscono i dettagli, e soprattutto l’ideatore dell’asta, colui che è in possesso del cimelio e vuole venderlo al miglior offerente.

L’utente registrato su ebay per la vendita della targa è un tale "r.baggio78", bresciano. Difficile, anzi diremmo impossibile, che dietro a questo nome si celi il vero Roberto Baggio, più probabile che si tratti di un appassionato delle Rondinelle che, chissà come, è entrato in possesso della targa (sul quotidiano Bresciaoggi in edicola stamane si avanza l’ipotesi che Baggio a fine partita regalò la targa, ma non si ricorderebbe più a chi). Ma non è finita qui: lo stesso utente ha messo all’asta altri cimeli interessanti: la maglia della Fiorentina dello stesso ex Pallone d’Oro quando ha giocato la gara per Stefano Borgonovo nel 2008 (base d’asta 799 euro), un paio di scarpini da gioco, autografati, di Leo Messi (base d’asta ancora 799 euro), una maglia della Nazionale di Daniele De Rossi (base d’asta 399 euro) e altri oggetti legati al calcio professionistico. 
(a.c.)

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY