Brescia underground scopre una piccola torre della Pallata sotto la città

0
Bsnews whatsapp

Gli esploratori di Brescia Underground sono convinti di aver ritrovato un piccolo gioiello: una casa-torre. E proprio là dove le mappe della città medievale non la segnalano.

Nel loro girovagare alla scoperta dei 21 km di acque che scorrono sotto la città, hanno trovato testimonianze uniche del passato della Leonessa, da quel che rimane dei mulini che servivano i laboratori lungo l’attuale via San Faustino fino ad un elemento unico, considerato il fiore all’occhiello delle ricerche: il basamento a sezione quadrata di un’antica casa-torre, vale a dire mura in blocchi di marmo bianco e squadrato che si discostano dalle mura in mattoni d’argilla delle case bottega circostanti, a conferma di un ritrovamento del tutto speciale.

“Siamo in presenza di una Torre della Pallata in miniatura”, ha spiegato al Giornale di Brescia Andrea Busi, capitano del team che da 12 anni va alla ricerca dei “tesori” sommersi di Brescia.

Chi volesse ammirare i resti della presunta casa-torre può farlo unendosi alle visite guidate organizzate ogni week end da brescia Ungesrgroundnon ha che da contattare lo staff di Brescia Underground oppure collegarsi al sito www.bresciaunderground.com.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI