Chiesa di San Silvestro ad Iseo: due concerti per riportarla alla vita

0

Due concerti, il 12 e il 13 settembre, per raccogliere firme a favore della chiesa di San Silvestro a Iseo: la Delegazione FAI Franciacorta Sebino Valcamonica e il gruppo FAI Giovani contano sul fascino della musica per coinvolgere il maggior numero di persone possibile nella votazione del loro "Luogo del cuore" 2014. Sabato 13 settembre dalle 16 sarà inoltre possibile visitare la chiesa di San Silvestro accompagnati dalle guide del gruppo Giovani che esporranno la storia della chiesa eccezionalmente in tre lingue: italiano, inglese e tedesco.

Il progetto "I Luoghi del Cuore", nato nel 2003 e giunto alla settima edizione, è condotto a livello nazionale dal FAI in collaborazione con Intesa Sanpaolo. Ognuno può votare il "Luogo del Cuore" cui è più legato. Lo scopo del censimento è sensibilizzare le persone al patrimonio artistico e paesaggistico italiano e il luogo che avrà ottenuto il maggior numero di preferenze sarà oggetto di un progetto di intervento e di riqualificazione. La Delegazione Franciacorta Sebino Valcamonica ha deciso di promuovere come proprio "Luogo del Cuore" la chiesa di San Silvestro a Iseo in seguito alle numerose segnalazioni pervenute dai cittadini, preoccupati per lo stato fatiscente in cui il sito si trova, e in questo ha trovato l’appoggio di molte altre associazioni del territorio. Votare è semplice: lo si può fare sul sito internet del FAI nella sezione "I Luoghi del Cuore"; grazie all’app dedicata; compilando le cartoline presso le filiali della Banca Intesa Sanpaolo oppure firmando gli appositi moduli che i volontari FAI metteranno a disposizione degli interessati sia il 12 che il 13 settembre. Tutti possono votare, senza distinzioni di età o provenienza, e il termine ultimo per farlo è il 30 novembre 2014.

La due giorni "Il FAI in musica per I Luoghi del Cuore" si aprirà venerdì 12 settembre con una serata di beneficenza dal titolo “La natura ispiratrice dell’armonia” che unirà musica e poesia. L’evento è a contributo libero a partire da 5 euro e avrà inizio alle ore 20.30 nella Sala Civica del Castello di Iseo; si avvarrà, per la parte musicale, della collaborazione dell’Associazione Culturale MusicArte e del suo fondatore e direttore artistico, Simone Pagani, che si esibirà al pianoforte accanto al clarinettista Giuseppe Bonandrini, al cantante Andrea Patucelli e al soprano Antea D’Amico. Le musiche saranno intervallate da alcune poesie di Angelo Poliziano, Giosuè Carducci, Giovanni Pascoli, Gabriele D’Annunzio, lette e commentate da Marilde Zanucchi. Arricchirà la serata il contributo di Giorgio Sgarbi “Ricerca di poeti che hanno celebrato Iseo”.

Il giorno successivo, sabato 13 settembre, sarà dedicato alle visite guidate alla chiesa di San Silvestro, pulita e sistemata per l’occasione dai volontari FAI, e al concerto della Banda Cittadina di Iseo. Dalle 16 le guide volontarie del gruppo FAI Giovani esporranno la storia, le particolarità, l’architettura e le testimonianze artistiche della chiesetta romanica. Alle ore 20.45, sul sagrato della Pieve di Sant’Andrea, inizierà il concerto della Banda Cittadina di Iseo. In caso di pioggia, la manifestazione si sposterà all’interno della Pieve stessa. Il concerto si concluderà con una visita "notturna" della chiesa di San Silvestro. Gli eventi di sabato sono a contributo libero.

Per coinvolgere anche i turisti stranieri, le visite si svolgeranno, oltre che in lingua italiana, in lingua inglese e tedesca. E’ possibile prenotarsi scrivendo una mail all’indirizzo faigiovani.sebinovalcamonica@fondoambiente.it. Durante tutti gli eventi sarà possibile iscriversi in loco al FAI alla quota agevolata FAI Giovani: 10 € dai 18 ai 25 anni e 20 euro dai 26 ai 40 anni.

Comments

comments

LEAVE A REPLY