Rimborsi regionali: sotto accusa Monica Rizzi e Renzo Bossi

11

Non sono finiti i guai giudiziari per l’ex assessore allo Sport della regione Lombardia Monica Rizzi, così come per altri tre leghisti: Renzo Bossi, Jari Colla e Giosuè Frosio. La Procura della Corte dei Conti della Regione Lombardia ha infatti contestato loro un danno erariale di oltre 100 mila euro riguardo ai cosidetti “rimborsi facili”. Spese che secondo la procura non sarebbero “del tutto estranee al mandato consiliare e spesso palesemente attinenti a interessi personali del singolo consigliere”.

Le indagini sono state dirette dal procuratore regionale Antonio Caruso e fanno seguito alle precedenti contestazioni “per oltre un milione di euro riferite agli stessi illeciti contabili commessi nell’arco delle consiliature degli anni 2008-2012 – si legge – e si è sviluppata in parallelo con i procedimenti penali pendenti presso il Tribunale di Milano”.

Comments

comments

11 COMMENTS

  1. Ti ricordo che il presidente del consiglio nonchè segretario del pd matteo renzi è GIA’ stato condannato dalla corte dei conti per lo stesso reato del trota(danno erariale) ma per una cifra enormemente superiore.

  2. A Renzi sono stati contesti 14mila euro e non per rimborsi conciati ed intascati come per bossirizzi. Il danno contestato a Renzi derivava da stipendi di 1200 euro anziché 1150 riconosciuti dalla Provincia a 60 dipendenti. É ben altra storia.

  3. io mi ricordavo una contestazione per svariaTI Milioni di euro da parte della corte dei conti riferita al periodo di presidenza della provincia di fi………

  4. ricordi male. La contestazione x Renzi alla fine é stata di 14mila euro. Circa 25 precari hanno preso 50 euro in più al mese per un certo periodo, perché i tecnici della Provincia hanno applicato una tabella anziché un’altra.

  5. Prorpio ieri la Lega aveva chiesto trasparenze nelle spese per i rifugiati. Se sono vere le accuse loro in due si sono fatti fuori tanti soldi quanti ne bastano per mantenere chiessà quanti rifugiati

  6. RENZI PROMETTE BENE: CONDANNATO DALLA CORTE DEI CONTI! HA DISSANGUATO LE CASSE DELLA PROVINCIA DI FIRENZE PER VIAGGI, CENE E PASTICCERIE
    Nessuno lo dice, ma MatteuccIo renzi ha sul groppone una condanna della Corte dei Conti per danno erariale- Da presidente della Provincia assunse staffisti senza laurea assegnando la categoria “D” – Non solo: il suo mandato è costato ai contribuenti fiorentini 600mila euro in cinque anni tra viaggi e ristoranti..

  7. Cari utenti piddini o renziani, informateVi bene cosa è FLORENCE MULTIMEDIA e quanti soldi si è intascato a vario titolo il Vostro "mister Bean"….Questo individuo sta portando alla rovina l’Italia con le sue s…….e. Ogni giorno una balla e il POPOLO BUE lo segue…Tra mille giorni faremo i conti. Intanto tanta gente sarà rovinata e senza futuro. Grazie Renzie!!!

LEAVE A REPLY