Riapre lo Sportello Animali, e presto ci saranno due nuovi sgambatoi

6
Bsnews whatsapp

C’è voluto qualche mese di studio, ma alla fine l’assessore Gianluigi Fondra ha messo a punto e inaugurato, ieri, il nuovo Sportello Animali.

Il servizio è attivo presso l’Ufficio Relazioni per il Pubblico di piazza Loggia, sarà aperto dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 12.30, e il mercoledì fino alle 15.00. Due le operatrici appositamente dedicate allo sportello, che risponderanno alle chiamate al numero di telefono specifico (030.2977302). A disposizione anche un numero verde gratuito, 800.401104. Presto lo sportello sarà dotato di lettore per i microchip posizionati sottopelle ai cani, strumento in dotazione anche ad alcune pattuglie della polizia locale.

Secondo Fondra, che alcuni mesi fa aveva polemizzato con il predecessore Mario Labolani proprio sulla mancanza dello sportello, la riapertura del servizio va nella direzione di fornire un supporto a quanti, per vari motivi, hanno problemi relativi agli animali da compagnia, ma anche vuole colmare la lacuna di un servizio diverso dalla semplice vigilanza e dalla risoluzione dei problemi di ordine pubblico, volto alla tutela dei diritti degli animali e dei loro proprietari e alla promozione di servizi ed opportunità. Come ad esempio la frequentazione degli sgambatoi: attualmente in città sono 29 e coprono una superficie di ben 24mila metri quadrati. Presto ne arriveranno altri due, in via Zappa e in via Savona a Chiesanuova.
(a.c.)

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

6 COMMENTI

  1. dovrebbero prevedere anche degli sgambatoi (ma che razza di termine è?) anche per assessori che non hanno nulla di serio a cui pensare: Così almeno la smettono di pensare a facezie simili. io li mio cane lo faccio "sgambare" dove mi pare, e non certo nei giardinetti dedicati. A quanto i formaggiatoi per le sorghe cittadine?

  2. grande bau bau quando penso che se uccido un uccelletto x sbaglio rischio la galera e ci sono migliaia di delinquenti stranieri a cui nn fanno una beata fava credo proprio che siamo alla frutta

  3. a giudicare dal tenore di questi tre commenti, penso che le situazioni di degrado della città sono meritatissime. Uccidi il tuo di uccelletto: eviterai così di riprodurti e ingombrare il mondo con il tuo dna.

  4. a che serve uno sportello ( altro denaro pubblico ) se non esiste vigilanza ? 99 su 100 portano i cani a fare i bisogni in parchi pubblici e lasciano sporco .

  5. nel quantificare l’importo della nuova tassa dello sporco(TARI)visto che sporcano marciapiedi,giardini e aiuole più di una persona,inserirei anche i cani di proprieà del nucleo familiare.

RISPONDI