Altri 93 profughi in arrivo. Sindaci divisi sull’appello all’ospitalità del prefetto

29
Bsnews whatsapp

Fa discutere l’arrivo di nuovi profughi in città e nei comuni della provincia. Nei prossimi giorni ne arriveranno altri 93, 31 entro sera, che si andranno a sommare ai 282 già presenti in provincia di Brescia. I richiedenti asilo politico andranno provvisoriamente al centro Pampuri di Brescia, che però è già al limite delle proprie capacità (la città ospita già la maggior parte dei profughi). Per questo il prefetto Narcisa Brassesco Pace ha lanciato un appello ai sindaci dei 206 comuni bresciani perché accolgano ciascuno qualche straniero. Ma ad oggi solo dieci municipi hanno risposto positivamente. Di più. Questa mattina all’auditorium San Barnaba si è tenuta la conferenza provinciale voluta dal prefetto. Ma hanno risposto soltanto 40 sindaci. E il fronte era diviso. Da una parte chi si è detto disponibile a un’azione condivisa, purché ben distribuita. Dall’altra le amministrazioni di centrodestra e leghiste che hanno rimarcato il loro no a qualsiasi forma di ospitalità.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

29 COMMENTI

  1. Solo 93? Al ritmo di 1000 arrivi al giorno grazie allo sciagurato Angelino, ce ne manderanno migliaia, poi voglio vedere chi li terrà a bada.

  2. e’ cosa buona e giusta che chi e’ favorevole dia l’esempio , in primis la Chiesa ( in citta’ ha molte proprieta’ ) poi i comuni di sinistra ( Brescia incluso )

  3. La prefetta dovrebbe aver il buon gusto di pensare agli italiani che le pagano lo stipendio, non mi sembra che abbia mai mostrato tanta sollecitudine di fronte alle bande di rumeni e albanesi che praticano spaccate nei negozi e rapine in villa.E quest’estate c’è scappato pure il morto…..

  4. Quanta miseria! Ma non quella di sta povera gente che cerca di salvarsi sbarcando sulle nostre coste,ma quella di chi si allarma al solo pensiero di perdere un solo millimetro del proprio tenore di vita.

  5. qualcuno non la racconta giusta!come fate a parlare di PROFUGHI qundo fin’ora solo il 10% di questa povera gente ha chiesto ASILO POLITICO????per non parlare della mancata identificazione per la maggior parte di essi.

  6. A parte che i dati che porti sono inesatti, dovresti chiederti come mai. Molti di loro non vogliono stare in Italia ma in altri paesi d’Europa. Se chiedono l’asilo in Italia non possono più uscire. Preferisci che lo chiedano tutti qui? Dei 500 profughi ospitati a Brescia negli ultimi due mesi, più della metà sono già partiti per il nord.

  7. I soliti clandestini africani, armadi neri di 2 metri, dotati di smartphone (la scheda telefonica gliela regaliamo noi assieme a vitto, alloggio , paghetta e sigarette). Vado a vomitare.

  8. Se hanno vitto, alloggio, paghetta, sigarette, tutto…. perché se ne vanno? Non si ferma nessuno a Brescia o pochissimi. Quando vai a vomitare allontanati bene e lavati perché fai un po’ schifo….

  9. se i PROFUGHI sono così pochi non comprendo l’appello del prefetto a 206 comuni della provincia!per me anche il prefetto allora non la conta giusta!93 OGGI+31 IERI+282 GIA PRESENTI X …..al giorno =……..

  10. Se , come dicono gli amici dei ciabattanti se questi non vogliono restare in Italia , diteci, di grazia dove vanno. Considerando che nelle nazioni civili eurpoee NON li accettano in quanto clandestini….e i(pochissimi) richiedenti asilo vengono rispediti in Italia in quanto senza documenti. Su , cari COCCOLAIMMIGRATI,fat evene una ragione. stanno importando manodopera a basso costo per le (pochissime) industrie e per la criminalità….

  11. Alla fine se li beccheranno quei geni che hanno eletto il sindaco del pd o peggio ancora quei geni che non andando a votare hanno permesso che vincessero quei coccolaimmigrati del pd a mani basse. Grazie a dio non nel mio comune.

  12. Se ne vanno di loro libera iniziativa? E i fastidiosi posteggiatori, venditori abusivi, mendicanti davanti a negozi, farmacie, edicole che aumentano ogni giorno di più da dove vengono? La generosità può essere solo privata e non pubblica con i soldi del contribuente.

  13. Io credo che se tutti se ne andassero – così come qualcuno vuol far credere – non sussisterebbe il problema. Oraganizzeremmo un servizio di navetta dal Sud al Brennero e ci costerebbe pure meno.

  14. Certo, caro utente "uno". la Vostra è un’idea democratica…C’è un piccolo problema:questi "fratelli migranti" non li vorrete lasciare soli???Uno per paese…Ahhh,ahhhahh h. Suvvia non disturbate la Vostra fantasia. Ci penseranno gli organi statali(!!!???):tutt i nei paesi amministrati dal PD!!!

  15. I fastidiosi? Il fastidio non è paragonabile al dolore, la paura, la barbarie della guerra. Il fastidio lo si sopporta come io sopporto il fastidio di leggere commenti come il tuo. Mi chiedo come sopporterebbero quello che ha passato tanta gente che arriva in Italia da paesi del terzo mondo certe persone che mal sopportano il "fastidio" di vedersi gente che chiede una moneta ai parcheggi che nessuno è obbligato a dare. Nella loro situazione avendo un limite di sopportazione così basso sarebbero i primi che scapperebbero ed andrebbero ad "infastidire" altra gente in paesi stranieri.

  16. Per Fastidio, vai al parcheggio davanti alla Richiedei di Gussago e vedi se non sono fastidiosi e aggressivi (specialmente verso le donne). Ci sono altri modi per fare beneficenza (chiesa e Onlus Varie) senza andare ad alimentare il racket dell’accattonaggio. Io devo lavorare per mantenere la mia famiglia e non posso farmi carico di tutti i problemi del mondo.

  17. Ho frequentato l’ ospedale civile per due mesi interi quasi quotidianamente per assistere un parente ricoverato ho notato i ragazzi in questione senza essere mai stato infastidito le richieste di aiuto ci son state ma senza arroganza ed insistenza. Una battuta ed un sorriso e la cosa finiva lì, mai visto nessuno che mi seguisse insistentemente e fastidiosamente fino al reparto.I casi sono due o gli arroganti fastidiosi erano in ferie proprio quei due mesi li oppure erano gli stessi che con alcuni hanno atteggiamenti diversi rispetto ad altri, magari in base anche a come uno si pone. Posso solo immaginare l’ atteggiamento che può avere nei loro confronti chi si lamenta di loro nei commenti sottostanti.

  18. Sarà che magari eri fastidioso…o magari sarà il racket dei gommisti…o magari sarà una balla per sostenere la tua tesi…o magari sarà Tommasi…

RISPONDI