Episodi di violenza in città: paura al semaforo e in edicola

13

Crescono gli episodi violenti in città. E’ successo martedì pomeriggio, come racconta il Giornale di Brescia, ad una giovane donna che si trovava in auto con la figlia di tre anni in via Fratelli Ugoni e che è stata presa di mira da uno scatto d’ira di un ragazzo che, al semaforo, ha iniziato a prendere a calci e pugni l’auto.

Succede a cadenza regolare, invece, all’edicolante di corsetto Swant’agata, presa di mira da un banda di minorenni che le stanno rendendo la vita difficile, tanto che ora ha deciso di chiedere aiuto.

Comments

comments

13 COMMENTS

  1. Bisogna ringraziare questa amministrazione che Sa perfettamente cosa fare per contrastare questi fenomeni.
    E' praticamente assente, e' troppo impegnata a sistemare i nuovi arrivi di profughi portatori di ebola

  2. Faccio i complimenti a chi parla di ebola
    Sicuramente sarà il genitore intelligente di quei splendidi ragazzi che si divertono ad aggredire donne indifese.
    Poveraccio guardato allo specchio è vergognati

  3. Bresciani che fanno i razzisti e si lamentano di extracomunitari e balle varie, e NON SANNO PARLARE E SCRIVERE L'ITALIANO.. Siete il top ! Analfabeti in casa propria, itaGliani !

  4. Complimenti ai professoroni che parlano e scrivono perfettamente l'italiano,
    che però non vedono nulla dei problemi quotidiani.
    Visto che parlano di bresciani razzisti… Visto che sono così bravi e premurosi verso i nuovi clandestini, perché non ci danno il loro indirizzo così potranno accudirne quanti ne vogliono??!!
    Però scrivono e parlano perfettamente l'italiano. Bravi

  5. Grazie carissimo utente “alternativo90“… .meglio qualche persona che parla male o con difficoltà l`italiano che i coccolaimmigrati come Voi….Ci raccomandiamo sulla vostra accondiscendenza sul macello sociale ed economico che stà facendo il sig. Renzie. A proposito , sono esileranti gli articoli del Bsoggi e del Giornale di Bs sulla visita del sig. Renzie….Qualcuno ha il dna inquinato dal servilismo….

  6. Coccolaimmigrati? Prima di parlare informatevi bene di quello che hanno combinato gli itaGliani quando emigravano nelle americhe, come venivano visti e trattati, e le razzie che quest'ultimi fecero ! Ignoranti che siete altro studiatevi la storia e ne riparliamo, non sono tutti assassini e delinquenti, quando gli italiani fanno cazz**e tutto ok vero ? Che mentalità anacronistica

  7. Ma basta che questa nenia -coccolaimmigrati-. Chiunque rivendichi il rispetto per tutti gli uomini vuol dire che coccola gli immigrati, specie se delinquenti. Logica da idioti, anzi da coccolaidioti.

  8. perchè non si fa come in australia con i clandestini?sono tutti razzisti loro?sinceramente quando giro di sera x gardone vt mi viene il voltastomaco con tutti ste tonaconi puzzoni mangia cipolle

  9. Ma scusate….qui gli immigrati non centrano. Sono figli scemi di bresciani scemi. Per fortuna gran parte dei giovani non sono affatto come loro.

LEAVE A REPLY