Il legame tra ambiente e verde urbano: se ne parla al convegno dei Florovivaisti Bresciani

0

Tra gli appuntamenti di Fiorinsieme a Brescia venerdì 12 Settembre un importante convegno sulla rilevanza del legame tra ambiente e un verde di qualità. Saranno presenti autorità, esperti e principali esponenti di organizzazioni di categoria.

Giunto alla sua nona edizione, Fiorinsieme è un importante progetto organizzato da Associazione Florovivaisti Bresciani in collaborazione con il Comune di Brescia che vuole essere un punto di incontro per i cittadini grazie all’immensa area verde progettata e realizzata in Piazza Paolo VI a Brescia, ma anche occasione di confronto tra i professionisti del settore sulle molteplici tematiche legate al mondo del verde.
Venerdì 12 settembre dalle 9 alle 12,30, nella Sala Auditorium della Fondazione CAB, si terrà il convegno dal titolo “Il verde come elemento del vivere bene il pianeta”. Tra gli argomenti affrontati il legame tra ambiente e verde (urbano o in senso lato), l’importanza di realizzare un verde di qualità, collegamenti con Expo 2015, educazione ambientale, le funzioni del verde ed i benefici in termine di salute.
Il convegno è patrocinato da: Associazione Comuni Bresciani, Associazione Nazionali Comuni Virtuosi, Camera di Commercio di Brescia, Coldiretti Brescia, Confagricoltura Brescia e Fondazione CAB.
Ospiti e programma del convegno:
 
09.15 Saluto dei presidenti e figure istituzionali
– Associazione Florovivaisti Bresciani e Regionale – Nada Forbici
– Assessore all’Agricoltura Regione Lombardia – Giovanni Fava
– Responsabile Tavolo Tecnico Florovivaismo del Mipaaf Roma – Alberto Manzo
– Assessore Ambiente e Protezione Civile del Comune di Brescia – G. Fondra
– Presidenti Organizzazioni Agricole – F. Martinoni, E. Prandini
– Fondazione CAB – Alberto Folonari
 
09.45 Dott. Agr. Lorenzo Bazzana – Capo servizio Tecnico – Economico Coldiretti Nazionale
“Come educare la cittadinanza al verde ed a una migliore qualità della vita: Expo 2015 e le nuove sfide ambientali”
 
10.15 Prof.ssa Nadia Marchettini – Docente Chimica dell’Ambiente e Beni Culturali – Un. Siena
“Il Pianeta verde e la sua sostenibilità: ruolo della fotosintesi e dei servizi degli ecosistemi per la sostenibilità del Pianeta Terra”
 
11.00 Per. Agr. Francesco Mati – Pres. Fed. prodotto Florovivaismo Naz.le Confagricoltura
“Verde pubblico, costo o risorsa?: la qualità ne determina i numerosi benefici”
 
11.30 Dott. Antonio Vivenzi – Associazione Nazionale Comuni Virtuosi
“Terra, bene comune: rispettarla e coglierne i frutti.”
 
12.00 Dibattito aperto

L’Associazione Florovivaisti Bresciani da ormai molti anni si batte per far conoscere una corretta cultura del verde alla città e non solo; Fiorinsieme è un grandioso progetto che ogni anno si rinnova nella tematiche ma si impegna sempre ad attirare l’attenzione sui principali argomenti che ruotano intorno al mondo del florovivaismo e della progettazione del verde, come trasmettere le corrette conoscenze botaniche al pubblico e far conoscere e riconoscere il valore e l’importanza di progettisti e produttori, professionisti del settore in grado di trasmettere tutta la loro esperienza.
 
Fiorinsieme, che nell’arco di 8 anni ha potuto contare su oltre 60.000 visitatori per edizione, vuole essere uno stimolo per tutti a pensare la città in modo più “green” perchè un centro storico verde ricco di parchi, giardini e aiuole studiati e mantenuti dai professionisti del settore non può che diventare un modello unico di vivibilità, e perchè no, un modello da esportare anche altrove, portando avanti l’idea di recupero e di sostenibilità ambientale come un nuovo modo di concepire il verde.

Comments

comments

LEAVE A REPLY