Pcb, iniziano le bonifiche alle scuole e ai parchi: via con i lavori ad ottobre

0

Saranno un autunno e un inverno di bonifiche quelli alle porte: i terreni infestati dal Pcb della Caffaro verranno erosi per tornare ad essere accessibili ai cittadini. Tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre le scuole Deledda e Calvino, la scuola Divisione Acqui, il parco di via Nullo e il campo Calvesi vedranno tecnici e operai al lavoro. «La ditta è già stata individuata – spiega Fondra al Giornale di Brescia – ma prima di affidare l’incarico abbiamo preferito verificare tutta la documentazione per escludere anche la minima possibilità di andare incontro a ricorsi». I lavori dovrebbero terminare a novembre. Stesse tempistiche per la scuola Divisione Acqui: cantieri attivi dal ottobre a novembre per lo spazio scolastico e, da metà novembre, l’intervento sul verde. Intanto sono stati abbattuti gli alberi del parco di via Nullo: entro ottobre, sarà avviata la tombatura e dicembre è previsto il rifacimento del verde. Il Campo Calvesi sarà interessato ad ottobre dalle indagini Arpa e, parallelamente, sarà redatto il progetto di risanamento, corredato di analisi del rischio. A gennaio, dopo l’ok di Roma, la Giunta dovrà varare il disegno per consentire così l’avvio dei lavori in primavera.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome