Tentato rapimento bambina, la difesa: “Solo un grande equivoco”

10

Due ore di interrogatorio di garanzia nel carcere di Verziano per le due donne di 33 e 50 anni accusate di aver tentato di rapire una bimba di due anni a Roccafranca.

Le due, che durante l’interrogatorio hanno avuto bisogno di un’interprete, hanno “fornito spiegazioni convincenti per chiarire che si è trattato solo di un grande equivoco”, come ha rivelato il loro avvocato, Roberto Falappi, al termine dell’interrogatorio. Ora spetterà al giudice prendere una decisione sulla convalida o meno dell’arresto. Decisione che dovrebbe arrivare già nel pomeriggio.

Comments

comments

10 COMMENTS

  1. Se sarà confermato il grande equivoco, spero che la comunità di Roccafranca, e tutti i vari urlatori virtuali, abbia il coraggio di chiedere scusa alle due donne. Abbiamo, purtroppo, una paura ed una diffidenza del "diverso" (fondamentalmente data dall’ignoranza) che sta raggiungendo livelli preoccupanti.

  2. Bah… io di donne maghrebine che rapiscono bambini sinceramente non ho mai sentito parlare.
    E comunque le scuse ufficiali (magari con una piccola festicciola con invito anche per le due signore) sarebbero assolutamente doverose in un contesto civile e rispettoso. Vediamo come si conclude la vicenda.

  3. A parti invertite in Marocco cosa sarebbe successo? Linciaggio immediato delle responsabili, poi vai a spiegargli il "grande equivoco".

  4. Siì, sì cari amici dei "fratellimigranticia battanti"", le festine fatevele a casa vostra e a Vostre spese. l’Italia ha già tanti problemi, ci mancavano le donnechesbaglianobam bino….Ma fateci il piacere (come direbbe Totò)…. Speriamo che la prossima volta si portino via la figlia o il figlio di qualche benpensante. Allora, forse , qualcosa si muoverà…

  5. Mi mancavano molto Rob59 (quello che parla al plurale majestatis come il Mago Othelma) e la sua illogicità lampante. Ho detto che QUALORA FOSSE DIMOSTRATA l’innocenza delle signore, si dovrebbe chiedere loro scusa. Ma capisco che per VOI (pl. majestatis) è un discorso troppo civile e logico, VOI (pl. majestatis) preferite (s)ragionare in maniera leggermente più animalesca. Bestiolina rara che non siete (pl. majestatis) altro.

  6. dovrebbero chiedere scusa non solo alle signore marocchine ma anche ai loro mariti. non si può arrestare una donna islamica senza che il marito esprima il suo consenso

LEAVE A REPLY