Spariti 800mila euro dai conti di due scuole bresciane: nei guai ex funzionaria

0
Bsnews whatsapp

 

I Carabinieri avrebbero individuato un direttore dei servizi generali amministrativi di due scuole – la prima di Manerba e la seconda in città – accusata di essersi appropriata indebitamente di una cifra chE sfiora gli 800mila euro.
Denaro che l’ex funzionaria avrebbe prelevato direttamente dai conti della scuola, attraverso un “astuto” trucchetto. Per anni, fino al primo settembre 2013 come racconta il Corsera di Brescia, l’ex segretaria è stata di servizio in una scuola di Manerba per poi trasferirsi in un’altra cittadina. Secondo quanto sostenuto dall’accusa la funzionaria avrebbe continuato i prelievi illeciti nel corso degli anni grazie ad un meccanismo che le permetteva di appropriarsi del denaro direttamente dai fondi della scuola. I carabinieri sono stati chiamati ad indagare in seguito alla denuncia da parte del dirigente dell’istituto comprensivo Valtenesi, che a sua volta è stato informato dei sospetti ammanchi dalla banca. Le indagini, coordinate dal pm Leonardo Lesti, sono iniziate un anno fa e hanno coinvolto anche la scuola cittadina dove lavora la segretaria, oltre a quella di Manerba dove prestava servizio in precedenza. Controllando i conti e incrociando le spese i militari si sono accorti che anche sul conto della nuova scuola mancavano cifre considerevoli. A quel puto, nei giorni scorsi i carabinieri di Brescia avrebbero eseguito le prime perquisizioni e sequestrato alcuni mezzi della ex funzionaria. Al momento nei confronti della donna non sarebbero stati presi provvedimenti restrittivi, ma sulla vicenda gli inquirenti mantengono il massimo riserbo.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. perché questa gara ! Se e’ piu’ bravo a rubare una persona di colore o non di colore , dell’est o dell’ovest . Meglio una gara per punire i disonesti e per incentivare gli onesti . In questo caso per le SCUOLE che sono senza un euro e con noi genitori che dobbiamo metterci a pitturare i muri le EVENTUALI ruberie sono ancora piu’ gravi

  2. la sentenza pronunciata dal tribunale di Milano nei
    confronti di Silvio Berlusconi per il caso Ruby. E le conseguenze, per
    l'ex presidente del Consiglio, non saranno solo politiche ma anche
    economiche

  3. E i signori presidi che si lamentano ogni 2 minuti dei tagli alla scuola, dov’erano? Che cavolo controllavano? Se ne sono accorti solo per la segnalazione della Banca!! Un Dirigente deve controllare l’attività dei suoi sottoposti!!

RISPONDI